Vende cara la Pellé, cinesi pazzi per Graziano a 41mila euro al giorno

12 luglio 2016 ore 12:07, Andrea Barcariol
Trasferimento record per Graziano Pellé che lascia il Southampton e sbarca in Cina. L'attaccante della Nazionale italiana ha firmato un contratto faraonico con lo Shandong Luneng, club attualmente penultimo nella Super League cinese con 13 punti in 16 partite. Su di lui c'era anche l'Hebei battuto sul filo di lana. 
Pellè compirà 31 anni il 15 luglio e firmerà per due stagioni guadagnando 38 milioni in due anni e mezzo, praticamente 41 mila euro al giorno. Un vero e proprio fiume di denaro che posizionerà l'italiano come al quarto posto tra i giocatori più pagati al mondo dopo i big Messi, Ronaldo e il brasiliano Hulk, anche lui coperto d'oro in Cina. Decisiva la vetrina dell'Europeo dove il centravanti bene ha fatto (2 reti) fino al momento del disastroso rigore contro la Germania con tanto di provocazione a Neuer che gli è valsa l'ira degli italiani e lo sfottò sui social. 

Vende cara la Pellé, cinesi pazzi per Graziano a 41mila euro al giorno
Per Pellè la classica offerta che non si può proprio rifiutare, dopo una discreta carriera, che l'ha spinto a dare l'immediato addio al Southampton (due stagioni con 23 reti in 68 partite) anche se alcuni giocatori (vedi Luis Adriano) sono scappati dalla Cina proprio per problemi sugli ingaggi promessi. Ad altri italiani invece è andata bene, come ad esempio Marcello Lippi che ha vinto campionato e coppe. 

A fargli compagnia in Cina sarà il gigante dello Zenit San Pietroburgo Hulk, altro folle affare da 55 milioni di euro con un contratto da 20 milioni netti all'anno per l'attaccante. Hulk all'esordio ha anche segnato: peccato che dopo una decina di minuti sia sia dovuto fermare per un problema muscolare che lo terrà fuori un mese e mezzo. Quando si dice un buon investimento.




 

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]