Borse: Ue rinvigorita, rally ancora per Tokyo e attesa apertura positiva Wall Street

12 luglio 2016 ore 14:23, Luca Lippi
La giornata è molto positiva per il comparto azionario europeo che porta un rasserenamento nel sentiment di fondo degli investotri. 
Di conseguenza sul comparto obbligazionario si allenta la pressione sui governativi dei Paesi della periferia. 
Al momento il Btp a dieci anni prezza un rendimento dell’1,19% portando così la forbice con il Bund di pari scadenza a 132 punti base. 
Differenziale in contrazione anche fra il Bonos spagnolo e il pari titolo tedesco. Lo spread si porta a 127 punti base con il rendimento del Bund che si attesta allo -0,129 basis point.

Borse: Ue rinvigorita, rally ancora per Tokyo e attesa apertura positiva Wall Street

I futures sugli indici statunitensi si muovono in rialzo, facendo presagire un avvio positivo per Wall Street e una partenza record per l'indice S&P500. Gli scambi troverebbero sostegno dai conti migliori delle attese di Alcoa, che ha così avviato la nuova stagione delle trimestrali con il piede giusto, mentre in Gran Bretagna si placano i timori legati all'incertezza politica con il nuovo primo ministro che dovrebbe insediarsi domani. In questo contesto il future sul Dow Jones segna un +0,42%, quello sull'S&P500 sale dello 0,47% e il contratto sul Nasdaq segna un progresso dello 0,53%.
Ancora in rally Tokyo, che scommette sul piano di stimolo fiscale che il premier Shinzo Abe, rafforzato dai risultati delle elezioni di domenica, si preparerebbe ad annunciare. Complice l'indebolimento dello yen (in moderato declino dopo la perdita superiore al 2% sul dollaro nella precedente seduta), il Nikkei 225 aggiunge guadagni al 3,98% di progresso di lunedì: l'indice delle blue chip nipponiche al termine degli scambi segna un incremento del 2,43% (performance simile per l'indice più ampio Topix, apprezzatosi del 2,38%). Sul fronte macroeconomico, secondo quanto comunicato dalla Bank of Japan (BoJ), in giugno i prezzi alla produzione sono calati su base sequenziale dello 0,1% in linea con le attese degli economisti ma in rallentamento rispetto al progresso dello 0,1% di maggio. In positivo anche Seoul, ma il Kospi limita allo 0,14% il suo apprezzamento.
autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]