Tragedia ferroviaria in Puglia, oltre 20 morti: bimbo estratto dalle lamiere

12 luglio 2016 ore 16:00, Americo Mascarucci
Sarebbero oltre 20 i morti accertati e oltre 30 i feriti nello scontro frontale avvenuto stamane sulla tratta Bari Nord che collega il capoluogo pugliese a Barletta. 
Fra le vittime anche uno dei due macchinisti, mentre l'altro sarebbe sopravvissuto.
Stando alle prime informazioni l'incidente avrebbe coinvolto due convogli della Ferrotramviaria, tra Andria e Corato. 
I vigili del fuoco hanno estratto dalle lamiere di uno dei due treni un bambino di pochi anni: il piccolo era ancora in vita ed è stato portato via con l'elicottero. 
Tragedia ferroviaria in Puglia, oltre 20 morti: bimbo estratto dalle lamiere
Assieme alla polizia giudiziaria della Polfer sono intervenuti anche rappresentanti del ministero delle Infrastrutture e trasporti, che controlla le Ferrovie in concessione. Si tratta di due treni regionali del Nord barese, che viaggiano di solito con molte persone a bordo. Si cerca ora di dare soccorso a feriti e superstiti, per poi accertare le cause dell'incidente.
Purtroppo le condizioni di molti feriti sono estremamente gravi e questo fa temere che il bilancio delle vittime possa salire. 

Il violento impatto si è verificato nei pressi di una casa cantoniera in aperta campagna
 Il centro trasfusionale di Andria sta effettuando una raccolta straordinaria di sangue all'ospedale di Andria: servono donatori del gruppo 0 positivo. Visto il notevole afflusso di donatori, fanno sapere dal centro, è consigliabile andare in ospedale nella mattinata di domani.
"Non ci fermeremo finché non sarà fatta chiarezza", ha detto il presidente del consiglio, Matteo Renzi, che ha espresso il "cordoglio" per le vittime del disastro e che sarà in Puglia sul luogo del disastro fra qualche ora.
L'Unità di Crisi della Regione Puglia ha predisposto un numero verde per l'assistenza ai parenti delle vittime. 
Al seguente numero verde 0809592421 potranno rivolgersi i famigliari delle persone che probabilmente sono rimaste coinvolte nell'incidente.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]