Soldi e finanza a Cannes 2016 con Clooney: per Money Monster sfilano Roberts e Foster-FOTO

12 maggio 2016 ore 16:05, Lucia Bigozzi
Cannes, secondo giorno. Croisette affollata di star super-amate dai fan; tre in un colpo solo: George Clooney, Jodie Foster e Julia Roberts. Terna perfetta, si direbbe, per un film atteso anche se fuori concorso: Money Monster. L’attore hollywoodiano, stavolta, interpreta il ruolo di un conduttore di programmi dedicati al mondo della finanza, spietato quanto basta per riuscire a nuotare (e a restare a galla) nel mare magnum dell’audience. Ma la sua vita cambia di colpo quando, un giorno, durante una performance in tv, viene preso in ostaggio da un uomo investitore rimasto “fregato” dall’investimento suggerito dal programma di cui Clooney, alias Lee Gates, è protagonista. 

 Insomma, la traccia è quella di un thriller di sicuro impatto sul pubblico, la cui regia è firmata un’altra attrice molto amata - Jodie Foster – che in questo caso, si è messa dietro la macchina da presa. “Adoro questo film perché unisce due cose che solitamente si considerano opposte”, ha spiegato la Foster che poi osserva come il suo intento è stato quello di girare “un thriller veloce, eccitante, adrenalinico, intelligente ma allo stesso tempo immediato ed accessibile”. Il film esce nelle sale cinematografiche italiane, proprio da oggi. 

 La terna Clooney, Foster e Roberts ha letteralmente “sbancato” sul red carpet del Festival di Cannes che quest’anno, tra le tante, ha una curiosità in più: nessuna madrina per l’edizione 2016 come sempre avvenuto finora. E la motivazione sta nella scelta di rendere un omaggio, un tributo molto speciale a un’attrice che ha fatto la storia del cinema: Ingrid Bergman. 
<
>
autore / Lucia Bigozzi
Lucia Bigozzi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]