Il musical su Giovanni Paolo II sta per andare in scena. IntelligoNews ha le ultime novità! L'intervista a De Santis

12 marzo 2014 ore 13:25, Orietta Giorgio
Il musical su Giovanni Paolo II sta per andare in scena. IntelligoNews ha le ultime novità! L'intervista a De Santis
L’evento si avvicina. "Non abbiate paura!”, il musical dedicato alla vita di Giovanni Paolo II, sta per andare in scena.  Ne avevamo parlato in anteprima lo scorso 30 gennaio ed oggi, a poco più di un mese dalla prima mondiale, IntelligoNews, tra i media partners dell'evento, chiede a Giacomo de Santis, direttore della comunicazione di IkneArte, le ultime novità sul musical dell’anno. Avete scelto gli attori che daranno vita al vostro spettacolo? «Al casting hanno partecipato più di 500 artisti, non ci aspettavamo un’affluenza così copiosa e siamo stati piacevolmente colpiti per questo. Ovviamente la cosa più difficile è stato scegliere il personaggio per interpretare Giovanni Paolo II, la scelta è caduta su un artista che ha fatto molto teatro, Danilo Brugia, attore principale della fiction Centovetrine, e di altre fiction Rai e Mediaset ed ha partecipato a molti musical di successo andati in scena negli ultimi due anni» Come state scegliendo la vostra squadra di professionisti? «Siamo riusciti ad avere nella nostra squadra un coreografo di levatura internazionale il suo nome è Enzo Celli e vive la sua vita tra New York e Roma. Quando gli abbiamo proposto di salire a bordo di questa avventura ha accettato con gioia perché la figura di Giovanni Paolo II, anche per lui, è stata un faro, una luce nella sua vita. Andando avanti con il nostro lavoro abbiamo scoperto che questo Papa è veramente nel cuore di tutti, un’altra cosa che ci ha sorpreso è che, mano a mano che sceglievamo gli artisti, oltre alle motivazioni professionali, tutti ci hanno espresso un particolare gradimento per essere stati scelti a partecipare ad uno spettacolo su Giovanni Paolo II.  Questo è quello che cercavamo come produzione, non soltanto dei bravi artisti ma delle persone che avessero una motivazione in più per poter trasmettere il nostro messaggio dal palco agli spettatori. Questo ci incoraggia e vuol dire che siamo sulla strada giusta». Chi sta seguendo il vostro lavoro?   «Come media partners abbiamo acquisito Radio Vaticana, quindi l’organo ufficiale della Santa Sede, oltre TV2000 e l’ Avvenire che sono gli organi ufficiali della Conferenza Episcopale Italiana, la loro adesione al progetto è un ulteriore certificazione di qualità di quello che stiamo producendo». La prima mondiale è prevista per il 21 aprile, come fare per assistere allo spettacolo? «Per la prenotazione dei posti abbiamo attivato un sistema molto interessante, del quale si è interessato anche l’Auditorium Conciliazione perché è la prima volta che viene fatto, l’ingresso è libero ma la prenotazione dei biglietti sarà on-line, con un sistema di controllo sulle richieste e la distribuzione dei posti che non dovrebbe creare resse al momento dello spettacolo. Andando sul nostro sito www.nonabbiatepauramusical.it si può prenotare direttamente fino ad un massimo di 5 posti, una novità che speriamo ci aiuti a gestire meglio e dare un servizio più efficiente a tutti coloro che verranno a vedere lo spettacolo. A breve daremo la data della conferenza stampa per presentare tutto il progetto che si svilupperà nell’arco di 2 anni e mezzo con tournée in Italia e nel resto del mondo». Le foto del casting:
Il musical su Giovanni Paolo II sta per andare in scena. IntelligoNews ha le ultime novità! L'intervista a De Santis
Il musical su Giovanni Paolo II sta per andare in scena. IntelligoNews ha le ultime novità! L'intervista a De Santis
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]