Lite fra Emanuele Filiberto e Teodoli (Rai2): "Sei pretenzioso e presuntuoso"

12 novembre 2014 ore 10:51, Adriano Scianca
Lite fra Emanuele Filiberto e Teodoli (Rai2): 'Sei pretenzioso e presuntuoso'
Emanuele Filiberto si scaglia contro il direttore di Rai2 Teodoli
, definito “pretenzioso e anche presuntuoso”. A far scattare l'ira dell'aristocratico ex conduttore televisivo è stata un'intervista del dirigente della tv pubblica in cui si lodava Costantino Della Gherardesca, nuovo presentatore di Pechino Express, con un'implicita critica a Emanuele Filiberto, che condusse la prima edizione. Parlando a TvBlog, il rampollo dei Savoia non le ha mandate a dire: “Pechino Express rimane un programma bellissimo e nuovo nel linguaggio che mi piace guardare. Costantino è stato molto bravo e devo dire che mi piace il suo modo di presentare... Quello che a me è piaciuto meno è l' intervista di Teodoli, proprio qui su TvBlog, dove si autolodava su PE dicendo che lo aveva trasformato e fatto crescere... Beh pretenzioso ed anche presuntuoso direi. PE è un programma voluto da Leone e Azzalini e non da lui. Azzalini, Magnolia ed io ci abbiamo lavorato tanto per renderlo italiano e lo abbiamo lasciato ad uno share del 9,5% e li è rimasto per le due successive stagioni. Dunque caro Teodoli un po' di umiltà qualche volta ci vuole... I programmi di Rai 2 che funzionano ( The Voice, Made in sud, PE ) sono stati voluti da Leone ed Azzalini. (p.s. non ho nulla in ballo con Leone sia chiaro, anzi non credo che mi ami)”. Sui suoi nuovi progetti, Emanuele Filiberto spiega: “Ho creato in Francia una nuova casa di produzione 'Royal Me up' che si occupa di creare e acquisire Format originali. Abbiamo prodotto in un anno 5 puntate zero l’ultima delle quali, 'Expensive Tastes', è un nuovo Format per gli USA appena finito di registrare a LA è già stato venduto in tre paesi. Stiamo partendo anche noi con un nuovo canale web dove la libertà di espressione di nuovi autori sarà il punto centrale. Ho creato anche la 'Savoy & Gregory' con cui stiamo producendo a Londra il prossimo film d'animazione di Sylvain Chomet ispirato da testi e disegni di Federico Fellini. E per finire con Enzo Fusco ho lanciato 'PrinceTees' un marchio di maglie in cotone e cachemire che sta riscuotendo un buon riscontro in Italia ma anche all'estero”.      
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]