Orte, gli operai Ast occupano l'autostrada

12 novembre 2014 ore 15:45, Andrea De Angelis
Dopo l’assemblea di mercoledì mattina gli operai di Acciai Speciali Terni (Ast) hanno bloccato l’Autostrada del Sole in entrambe le direzioni all’altezza del casello di Orte. Un centinaio di lavoratori, come riporta Corriere.it, hanno infatti invaso la carreggiata superando a piedi il casello.    
Orte, gli operai Ast occupano l'autostrada
Sul posto le forze di polizia che stanno tenendo sotto controllo la situazione, mentre la polizia stradale ha istituito l’uscita obbligatoria in entrambi i sensi di marcia: ad Attigliano per chi è diretto verso sud e a Magliano Sabina (con rientro, in entrambi i casi, a Orte) per il traffico in direzione nord. I maggiori partiti politici auspicano, intanto, che si arrivi presto a una soluzione: il senatore del Pd Gianluca Rossi ha lanciato l'appello a«trovare quanto prima al tavolo del Mise una soluzione in grado di tutelare i lavoratori e le produzioni, così da ricominciare l’attività dell’acciaieria», mentre Paola Pelino, vicepresidente del gruppo di Forza Italia al Senato, ha sottolineato come presidente «il presidente Renzi può e deve esercitare un’ influenza presso gli organismi europei». Il Movimento Cinque Stelle, attraverso Andrea Cioffi, chiede di «parlare di programmazione industriale di ampio respiro».
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]