Il 5 dicembre è sciopero generale: come, dove e quando

12 novembre 2014 ore 16:53, Lucia Bigozzi
Il 5 dicembre è sciopero generale: come, dove e quando
Susanna Camusso lo aveva detto dal palco di piazza San Giovanni a Roma, meno di un mese fa: sarà sciopero generale. E così sia.
LA DATA. 5 dicembre, durerà otto ore. La proposta della segreteria è stata ratificata dal direttivo della Cgil e dunque ufficializzata. APPELLO A CISL E UIL. La Cgil ‘chiama’ alla mobilitazione Cisl e Uil ma per ora dai rispettivi quartier generali non sono arrivati segnali che vanno nella stessa direzione. Si tratterebbe di una mobilitazione generale ma calibrata a livello territoriale e i dettagli saranno messi a punto nelle prossime ore. Nel mirino della protesta il Jobs Act e la legge di stabilità.  “La proposta che facciamo a Cisl e Uil è di convergere tutti su quella data. Credo sia interesse e responsabilità di tutti ascoltare le piazze e le iniziative che ci sono”. E Maurizio Landini, leader della Fiom-Cgil aggiunge: “Chiunque ha buone orecchie per intendere e capisce che in piazza e a scioperare non dovrà essere solo la Cgil, e che bisogna esserci”. LANDINI. La sua è una sollecitazione ad Anna Maria Furlan, numero uno della Cisl che di fatto non ha raccolto l’invito della Camusso sottolineando come per il sindacato che rappresenta “l’oggetto del confronto con il governo resta, oltre alla riforma della pubblica amministrazione, il rinnovo del contratto per tutti i dipendenti pubblici”. E proprio per il settore Pubblica amministrazione lunedì prossimo è in programma un vertice tra sindacati e governo. Iniziativa per la quale anche la Camusso ha espresso apprezzamento.    
autore / Lucia Bigozzi
Lucia Bigozzi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]