Mai più "professione ex moglie": stop agli alimenti se c'è nuova famiglia

13 aprile 2015, Marta Moriconi
Mai più 'professione ex moglie': stop agli alimenti se c'è nuova famiglia
Cambiano gli assegni di mantenimento. La svolta con la decisione della Corte di Cassazione che ha rinforzato il concetto di famiglia di fatto ma non ha ancora chiarito i dubbi anche per quanto riguarda la previdenza e quindi gli assegni di reversibilità. Fatto sta che la moglie non ha più diritto all'assegno se si è rifatta una famiglia.

LA FAMIGLIA DEL 2011. Addio diritto agli alimenti dunque, e ci penserà il nuovo marito. Il precedente già c'era stato nel 2011 ed era contenuto nella sentenza n.17195; il subentro di una famiglia di fatto faceva decadere il diritto al mantenimento anche se la novità giuridica aveva un carattere temporaneo. 

LA NUOVA FAMIGLIA. Con la sentenza 6855 del 3 aprile 2015 il concetto di famiglia cambia ancora, rafforzato dalla Corte che sottolinea che non consiste "soltanto nel convivere come coniugi, ma indica prima di tutto una famiglia portatrice di valori di stretta solidarietà, di arricchimento e sviluppo della personalità di ogni componente, e di educazione e istruzione dei figli".  Purché si tratti di "un progetto e un modello di vita in comune". 

FIGLI. Con la presenza di figli poi "non si deve dimenticare che obblighi e diritti dei genitori nei confronti dei figli sono assolutamente identici in abito matrimoniale e fuori dal matrimonio". 




caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]