"Batteri peggio dei tumori" per Lorenzin uccidono di più (e dimentica i virus in arrivo)

13 aprile 2016 ore 15:26, Micaela Del Monte
"Si muore di più per un raffreddore negli ospedali in Italia che di tumore". A dirlo è stato ieri alla  il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin ieri a Roma alla platea di FederAnziani Senior Italia, l'Associazione Italiana Oncologia Medica (Aiom) riuniti per chiedere alle istituzioni un Fondo che possa consentire a tutti i cittadini italiani l'accesso ai farmaci oncologici innovativi finanziato con le accise delle sigarette. 

'Batteri peggio dei tumori' per Lorenzin uccidono di più (e dimentica i virus in arrivo)
"La ricerca è spostata sui farmaci innovativi mentre sulla resistenza agli antibiotici, che sono la prima causa di morte al mondo, non sono stati fatti grandi passi avanti"
ha spiegato la Lorenzin. Per questo, secondo il Ministro, il "Raffreddore uccide più del tumore". I batteri resistenti agli antibiotici sono infatti la prima causa di morte nel nostro Paese. La proposta per il Ministro Lorenzin "rappresenta una possibilità da prendere in considerazione. Tuttavia occorre comunicarla e condividerla con efficacia, altrimenti si rischia che venga percepita esclusivamente come una nuova tassa e quindi che venga rifiutata. Siamo comunque impegnati al massimo per disegnare una nuova governance del farmaco, come dimostra il tavolo ad hoc che, da 5 mesi, abbiamo attivato presso la Presidenza del Consiglio. In questi ultimi anni stiamo, infatti, registrando elementi del tutto nuovi ed è in atto una vera e propria rivoluzione. Siamo dinanzi un livello di innovazione simile a quello emerso quando furono scoperti gli antibiotici". 
E proprio in relazione a questo tema Lorenzin ha ricordato che "servono nuovi meccanismi di ricerca, poiché l’antibiotico resistenza è la prima causa di morte negli ospedali di tutto il mondo".

Ma se i batteri che noi conosciamo bene, e che ormai hanno appunto acquisito una certa resistenza agli antibiotici esistenti, fanno ancora così paura cosa potrebbe accadere quando e se virus per i quali non abbiamo ancora soluzione arriveranno a contagiare anche l'Italia? Se un raffreddore nel 2016 può fare davvero così paura figuriamoci un'ipotetico virus Zika che ipoteticamente può raggiungere il nostro Paese con la diffusione delle zanzare in estate...
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]