Archimede Solar Car batte Stella e le altre: l'energia solare illimitata fa la differenza

13 aprile 2016 ore 15:40, Americo Mascarucci
Archimede solar car 1.0 è l’auto elettrica a energia solare sviluppata in Sicilia dalla collaborazione dall'università di Catania, dalla onlus siracusana Futurosolare e dall’azienda torinese Enecom Power Hf.
 L'automobile elettrica Archimede Solar Car 1.0 è lunga 4,5 metri e ricoperta da pannelli fotovoltaici grazie ai quali ha un'autonomia energetica potenzialmente senza limiti. 
Il prototipo Archimede è un veicolo elettrico alimentato completamente da energia solare diretta. Le celle contenute nei pannelli solari ricoprono la parte superiore del veicolo e convertono l’energia del sole in energia elettrica che, tramite un sistema hardware, ricarica un pacco batterie con tecnologia litio-polimero per l’alimentazione del motore elettrico.
Il pannello solare è il cuore della vettura, che fornisce l’energia necessaria al funzionamento del prototipo. La tecnologia scelta utilizza celle al silicio monocristallino che garantiscono, in media, un rendimento del 18/19 %, garantendo su una superficie di 6 mq (246 celle 156 x156 ), una potenza di circa 1000w, con una tensione di esercizio di 96 vcc. 

Archimede Solar Car batte Stella e le altre: l'energia solare illimitata fa la differenza
Ma non si tratta del primo prototipo in circolazione. Un team di 22 studenti dell’Università di Eindhoven, Olanda, ha presentato Stella, un veicolo solare con un grosso potenziale di redditività in ambito commerciale.
Stella è un veicolo solare che può vantare di essere la prima auto a quattro posti alimentata da energia solare. L’auto solare ha un’autonomia di 600 chilometri consentita non solo dall'alta efficienza del motore elettrico ma anche dalla leggerezza dei materiali di costruzione: fibra di carbonio e alluminio. La vettura è altamente aerodinamica tanto che le sue forme si discostano di gran lunga da quelle di un veicolo convenzionale. In effetti l’auto solare non ha niente di convenzionale: la guida è resa possibile grazie a un volante dinamico, un display touch screen retro-illuminato a LED sostituisce qualsiasi manopola o pulsante.

Anche Ford ha deciso di puntare sull'energia solare attraverso C-Max Solar Energi Concept, la proposta per realizzare un'auto a energia solare che virtualmente non ha mai bisogno di essere collegata alla rete elettrica.
Basata sull'ibrida plug-in C-Max Energi, dispone di una serie di pannelli ad alta efficienza sviluppati daSunPowere posti sul tetto.
Inoltre, grazie alla collaborazione con il Georgia Institute of Technology, Ford è riuscita a sviluppare delle speciali lenti di Fresnel in grado di concentrare la luce del sole in modo tale da moltiplicarla per otto.

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]