Una "guida" al Natale hi tech: le offerte "da regalo"

13 dicembre 2015 ore 11:18, Adriano Scianca
Una 'guida' al Natale hi tech: le offerte 'da regalo'
Se siete in crisi per i regali da fare e avete un budget sostanzioso a disposizione, optare sull'hi tech può essere la scelta migliore. Se volete stupire amici e parenti con un oggetto di tendenza ma non ancora così conosciuto in Italia, potete optare per i visori per la realtà virtuale, appena sbarcati anche da noi e a prezzi non necessariamente proibitivi. Samsung ha appena lanciato il suo visore Gear VR che funziona in simbiosi con il Galaxy S6 edge+. Ma se non siete sicuri che il prodotto abbia effettivamente un futuro e non vi va di regalare quello che potrebbe rivelarsi un inutile gadget destinato ad ammuffire in una scatola, potete andare sul sicuro con i Cardboard, i visori di cartone progettati da Google e compatibili con diversi smartphone, decisamente low cost. Ma se i visori proprio non vi convincono, potete sempre virare sull'altra grande novità del momento, gli smartwatch: metà smartphone e metà orologio. A fare scuola, qui, è ovviamente il prodotto Apple del settore: l'Apple Watch: il modello base supera i 400 euro, ma il prodotto sta comunque andando fortissimo. In alternativa, ci sono il modello con quadrante circolare di Samsung, il Gear S2 (modello base sui 350 euro), gli ultimi due modelli di Pebble, Time Round e Time Steel (prezzo intorno ai 250 dollari) che si abbinano anche agli iPhone. Ma se neanche l'idea di avere uno smartphone al polso vi convince e siete dei “tradizionalisti” (si fa per dire), allora optate su un classico smrtphone: dagli ultimi modelli di iPhone 6s, Samsung e Lumia. E ancora, la grande novità di questi mesi è l'iPad pro, quello che viene enfaticamente definito come il miglior tablet in circolazione. La novità è la stilo, la Apple Pencil, la cosa più simile a una matita vera da poter utilizzare su un tablet. Il prezzo, però, non è certo economico: si va da 919 a 1249 euro per il solo tablet, altri 179 euro occorrono se si vuole la smart keyboard, più altri 109 euro per il pennino. In totale si superano i 1500 euro. Per finire con l'orizzonte tecnologico, importante dare anche un'occhiata ai droni, come l'ultimo Parrot BeBop 2 (supera i 500 euro) che manda in streaming ciò che riprende, dall'alto allo smartphone di chi lo comanda.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]