Justine Mattera e il finto Trentalance: quelle confessioni hard su Facebook

13 gennaio 2016 ore 10:14, intelligo
Il condizionale è d'obbligo, specie quando si parla di presunti ricatti e finte identità. Di certo la storia incuriosisce il mondo del gossip perché vede al centro un volto noto della televisione italiana e presenta risvolti particolarmente piccanti. 

Avrebbe creato falsi profili Facebook e Twitter spacciandosi per il pornostar Franco Trentalance e attraverso questi avrebbe intrattenuto "conversazioni telematiche" con la showgirl Justine Mattera, ex moglie di Paolo Limiti, costringendola poi anche "a proseguire le comunicazioni on line", anche quando lei avrebbe scoperto l'inganno, con la minaccia di pubblicare le videochat. 
Con le accuse di sostituzione di persona e violenza privata un giovane di Messina, come riporta l'Ansa, rischia ora di finire a processo. Il ragazzo si sarebbe anche spacciato per il ciclista Filippo Pozzato per chattare con la scrittrice Irene Cao, autrice della trilogia erotica "Io ti guardo, Io ti sento, Io ti voglio".
Tutti e quattro i vip sono parti offese nel procedimento. Per l'uomo, difeso dal legale Fabio Ingrillì, come riporta sempre la nota agenzia, il pm di Milano Alessandro Gobbis ha chiuso le indagini sugli episodi, che risalgono al 2011 e 2012, e si appresterebbe a chiedere il rinvio a giudizio.

Justine Mattera e il finto Trentalance: quelle confessioni hard su Facebook
Ma chi sono i quattro protagonisti di questa curiosa vicenda? Franco Trentalance, 48 anni, di origini molisane, dopo aver lavorato come barman e sportivo nei villaggi turistici, inizia la sua carriera di attore porno nel 1996 all'età di 28 anni. In breve diventa un attore pluripremiato a livello internazionale e in vent'anni di carriera ha girato da attore oltre mille scene hard, per un totale di circa 440 film, ed è ancor oggi molto richiesto in tutta Europa. Oltre alla carriera di attore e regista di settore, vanta una notevole partecipazione a show televisivi di svariato genere, dal reality "La talpa" al noto programma "Maurizio Costanzo show".
Justine Mattera, 44 anni, è una showgirl, attrice, conduttrice radiofonica e televisiva. Nata a New York da famiglia di lontane origini italiane, dopo la laurea in lingua e letteratura italiana alla Stanford University, nel 1994 arriva a Firenze per completare gli studi. Per mantenersi inizia a lavorare come modella e cubista, ed è in una discoteca toscana che viene notata dal produttore e DJ Joe T. Vannelli. Justine inizia così a collaborare con Vannelli in alcune produzioni e nel 1995 incidono il singolo Feel It, che con 24.000 copie vendute si piazza al secondo posto della hit parade italiana. Nell'autunno del 2000, con il nome di Justine, danno luce al singolo Bidibodi, lanciandosi nello stile della Italodance e scalando le classifiche dance di tutta Europa. Trasferitasi a Milano, incontra il conduttore e autore Paolo Limiti che, dopo avere notato la sua straordinaria somiglianza con Marilyn Monroe la vuole come showgirl nelle varie edizioni di "Ci vediamo in tv", dal 1996 al 2003. I due saranno anche marito e moglie per un breve periodo, dal 2000 al 2002.
Filippo Pozzato, 34 anni, è un ciclista su strada e pistard italiano che corre per il Southeast Pro Cycling Team. Passista veloce, ha vinto la Milano-Sanremo 2006 e due tappe al Tour de France.
Irene Cao, 36 anni, è una scrittrice italiana nata a Pordenone. Dopo la maturità, nel 1998 si trasferisce a Venezia, dove nel 2002 consegue una laurea in Lettere Classiche, con una tesi di storia romana territoriale. Successivamente, nel 2006 consegue il dottorato in Archeologia e Storia dei Paesi del Mediterraneo. Esordisce nel panorama letterario italiano nel 2013 con la trilogia Io ti guardo, Io ti sento, Io ti voglio, pubblicata da Rizzoli e tradotta in 14 Paesi esteri. L'opera, annunciata come il caso editoriale dell'estate 2013 e definita "la prima trilogia erotica italiana".
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]