TIM 2.0: Telecom va in pensione e nasce il nuovo logo

13 gennaio 2016 ore 16:08, Micaela Del Monte
Logo minimal e nuova identità: così nasce la nuova TIM corredata da una campagna istituzionale che vede coinvolti tre testimonial d’eccezione: Sir Tim Berners-Lee, inventore del World Wide Web, Fabio Fazio e Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif . Attraverso il loro punto di vista, gli spot racconteranno le opportunità date dal nuovo mondo connesso grazie all’innovazione offerta da TIM.

TIM 2.0: Telecom va in pensione e nasce il nuovo logo
Una serie di mattoncini rossi a creare come una piramide, sistemati sul classico sfondo blu
. E accanto la scritta TIM, che si afferma come brand unico dell'ex monopolista delle telecomunicazioni. Così da oggi uscirà di scena la Telecom che figurerà ormai solo nel listino di Piazza Affari - mentre tutte le attività commerciali del gruppo si raccoglieranno sotto l'ombrello di TIM. Parte integrante del progetto di evoluzione della marca è anche la nuova sede centrale della società, che sorgerà a Roma dal recupero delle Torri realizzate nel quartiere dell’EUR negli anni Cinquanta dall’architetto Cesare Ligini.

Il nuovo marchio identificherà il Gruppo presente in Italia con 30 milioni di linee mobili e 12 milioni di collegamenti alla rete fissa, e in Brasile con oltre 72,6 milioni di clienti. TIM si conferma così tra i principali artefici dello sviluppo economico del Paese, con un programma di investimenti che prevede 10 miliardi di euro, di cui 5 esclusivamente dedicati alle tecnologie innovative digitali fisse e mobili e alla realizzazione di datacenter e infrastrutture cloud, nel triennio 2015-2017. Grazie a questo impegno TIM ha già raggiunto oggi una copertura delle unità immobiliari superiore al 41% con la fibra e oltre l’87% della popolazione con la tecnologia LTE con l’obiettivo di raggiungere nel 2017 il 95% della popolazione con LTE e il 75% con la fibra ottica.

“Oggi celebriamo una tappa importante del percorso di rinnovamento della nostra identità aziendale” ha sottolineato l’Amministratore Delegato del Gruppo Telecom Italia Marco Patuano.

“Abbiamo deciso da tempo di far convergere tutte le offerte commerciali dei nostri segmenti di mercato verso TIM, costruendo una brand experience capace di unire la solidità e la grandezza di Telecom Italia alla personalità innovativa di TIM. Un’operazione di sintesi che riflette un fenomeno concreto: la convergenza fisso-mobile abilitata da Internet, dai nuovi device, dalla tecnologia e dalle piattaforme digitali. Saremo il meglio di TIM e di Telecom Italia, da oggi con un nuovo logo che segna anche un importante cambiamento nella ridefinizione del nostro ruolo, da puro operatore telefonico a player industriale e tecnologico in grado di offrire prodotti e servizi innovativi mediante lo sviluppo di piattaforme abilitanti: dalle reti ultrabroadband fisse e mobili, al cloud computing fino all’information technology di nuova generazione“.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]