Teulada, caretta depone le uova: la tartaruga paparazzata in spiaggia

13 giugno 2016 ore 13:40, intelligo
di Luciana Palmacci  

Mamma caretta-caretta ha scelto la spiaggia di Capo Malfatano, in Sardegna, per deporre le sue uova. Un evento eccezionale avvenuto sabato notte sulla costa di Teulada, dove la tartaruga ha messo al sicuro la sua prole a 19 metri dalla riva, in un angolo sicuro, dove quasi certamente non potrà arrivare la mareggiata. 
Teulada, caretta depone le uova: la tartaruga paparazzata in spiaggia

Un’operazione lunga e meticolosa che è durata due ore e che ha lasciato a bocca aperta i biologi, i titolari e i clienti del chiosco vicino, che hanno seguito questo evento inaspettato a debita distanza e armati di cellulari e fotocamere. “Tutto è avvenuto nella massima tranquillità, non si è minimamente preoccupata della nostra presenza” ha raccontato il titolare del chiosco Malfatano Beach, Emanuele Maddaloni, “avevamo le lampade accese ma siamo stati molto attenti a non disturbare la tartaruga in un momento così delicato”. 
Alle tre del mattino, la tartaruga mediterranea (90 centimetri di lunghezza e 60 di larghezza) si è allontanata in totale tranquillità rituffandosi nel mare del Sud Sardegna. Subito dopo il Corpo forestale, insieme alla Guardia costiera e alla rete regionale dell’Assessorato all’Ambiente, hanno intrapreso un piano per proteggere il nido della caretta-caretta; la zona è stata infatti delimitata, in modo da evitare l’assalto dei curiosi e per tenere alla larga volpi, donnole e altri animali selvatici.  
Le condizioni ottimali alla schiusa delle uova ci sono tutte, ora per vedere affiorare i piccoli in superficie bisognerà aspettare ‘soltanto’ 60 giorni.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]