Fiamme alte 30 metri: rogo in un deposito d'auto ad Avellino. Giallo dolo

13 luglio 2016 ore 10:10, Adriano Scianca

Fiamme, esplosioni e una nube scura di fumo nero su Avellino. Tutto a causa di un rogo divampato nel Centro Ecologico di Rottamazione Veicoli “Urciuoli". Le fiamme sono divampate nel tardo pomeriggio. Ora sono in corso gli interventi di raffreddamento delle masse dei veicoli distrutti dall'imponente rogo, con lingue di fuoco che hanno sfiorato i trenta metri. Sul posto sono subito accorsi i vigili del Fuoco e le altre forze di polizia. Traffico in tilt in tutta la zona, lunghe code su tutta la Variante

Fiamme alte 30 metri: rogo in un deposito d'auto ad Avellino. Giallo dolo
Le operazioni di spegnimento sono andate avanti per tutta la notte. I vigili del fuoco hanno fatto la spola più volte con la centrale di contrada Sant'Oronzo per riempire le autobotti. Sul posto è stato richiesto anche l'intervento dell'Arpac per i rilievi nell'aria. Una famiglia, abitante in una villetta adiacente il deposito, è stata evacuata. Ma sono in molti ad aver lasciato la propria abitazione per recarsi a casa di parenti o amici. L'aria è diventata irrespirabile e le esplosioni continue stanno seminando il panico tra i cittadini.  

Nel deposito oltre le auto c’erano pneumatici e serbatoi che hanno continuato ad alimentare le fiamme. Intanto i Carabinieri aspettano di poter effettuare i rilievi per poter accertare le cause di questo terribile incendio. Non si esclude l'ipotesi del rogo doloso. Ma le indagini vanno avanti a 360 gradi senza escludere alcuna pista.

 

 

 

 

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]