Dell'Utri benedice Renzi: "Meglio di Berlusconi"

13 marzo 2014 ore 13:02, Andrea De Angelis
Dell'Utri benedice Renzi: 'Meglio di Berlusconi'
Incantato
. Così ha affermato di essere rimasto dopo aver visto il discorso di ieri nel quale presentava il piano programmatico di Governo. O meglio, dei prossimi cento giorni. In un periodo dell'anno nel quale i cento giorni sono noti ai maturandi e alle loro famiglie, ecco un premier che dice, nello stesso lasso di tempo, di voler cambiare un Paese.  Le parole di Matteo Renzi hanno conquistato Marcello Dell'Utri, ex senatore di Forza Italia (la fondò insieme a Berlusconi nel 1993) ed ex presidente di Publitalia, nonché figura di spicco nella trattativa Stato - Mafia, vista la condanna del 25 marzo 2013 in secondo grado di giudizio con pena di 7 anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa.
Dell'Utri benedice Renzi: 'Meglio di Berlusconi'
In un intervista a La Stampa, Dell'Utri ha parlato così del Presidente del Consiglio:
"L'ho ascoltato in tv, mi ha incantato, è straordinario! Un venditore eccezionale, davvero convincente, e con quel piglio è difficile trovarne, soprattutto a sinistra..."
E quando gli si chiede se è meglio di Berlusconi, risponde:
"Se riuscirà a fare quello che dice, meglio, molto meglio del povero Berlusconi che non vi è riuscito!"
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]