I "25" di Adele non di carriera ma per hobby. E sul figlio: "Si chiama Angelo per Michelangelo". IL VIDEO

13 novembre 2015 ore 21:08, intelligo
I '25' di Adele non di carriera ma per hobby. E sul figlio: 'Si chiama Angelo per Michelangelo'. IL VIDEO
 I numeri descrivono chi è Adele, la pop star più amata del momento: trentuno milioni incassati in quattro anni, dall’album 21 (era il 2011 ad oggi). Una escalation di successo per la venticinquenne che tra pochi giorni - il 20 novembre – torna sui mercati internazionali con il nuovo cd, dopo quattro anni di silenzio e di attesa. Nel titolo la sua età: 25. 
Ma cosa è successo in tutto questo tempo? In un’intervista esclusiva a Repubblica, l’artista si racconta la maternità con l’arrivo di Angelo (nome mutuato da Michelangelo e incline alla sua passione per l’arte) avuto dal compagno Simon Konecki. Lei stessa lo dice col sorriso sulle labbra: “Ho scelto il nome pensando a Michelangelo” mentre mostra la parola Angelo tatuata sulla mano destra. Si sofferma sulla maternità quando dice di non aver avuto “esitazioni quando la levatrice me l’ha messo in braccio, carnagione e capelli scuri, caspita sembra un italiano!”. 

Nel corso della conversazione torna al suo lavoro ma dalle parole non emerge il profilo di un’artista navigata della serie: business is business. Quello che è possibile vedere chiaramente è una giovane donna per la quale “la carriera non è mai stata una preoccupazione ma un hobby. Chi si fa venire i capelli bianchi per il suo passatempo preferito? Quando non canto la mia vita è molto ordinaria, banale persino. Mi trastullo nella normalità. Cullare il tuo bambino ti dà una calma che assomiglia alla beatitudine”. Insomma, il profilo di una persona normale, attenta alla professionalità ma altrettanto a non farsene travolgere. E di riconoscimenti in questi quattro anni, Adele ne ha ricevuti tantissimi: da Aretha Franklin a Patti Smith che ne esalta le qualità artistiche a Beyoncé che la vorrebbe per un duetto (ma che lei, come scrive Rep rifiuta), la collaborazione con Bruno Mars. Per non parlare del video firmato dal regista Xavier Dolan che su Youtibe ha ottenuto 350 milioni di visualizzazioni. Della Ora Adele è tornata e i fans sono già in delirio. Ma forse, lei non se n’è mai andata.



autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]