Giornata Mondiale della Gentilezza: le 10 regole per praticare "atti di bellezza a casaccio"

13 novembre 2015 ore 21:32, Orietta Giorgio
La vera rivoluzione? Passa attraverso la gentilezza d'animo, una forza, spesso, sottovalutata. Sembra ormai essere in disuso essere educati, cortesi e predisposti all’ascolto, eppure sarebbe semplice dispensare un po’di gentilezza nei piccoli gesti quotidiani, facendo “bene” a se stessi e agli altri.

Gentilezza non dovrebbe essere un’eccezione ma il modo naturale della vita (parafrasando Buddha) ed è per questo che il 13 novembre si celebra la Giornata Mondiale della Gentilezza. (In questa data avvenne la giornata d’apertura della Conferenza del “World Kindness Movement” tenutasi a Tokyo nel 1997).
 
Lo scopo del Movimento Mondiale per la Gentilezza? "Nella nostra epoca e nel nostro contesto sociale, l’obiettivo emergente risulta essere una più profonda e concreta diffusione della gentilezza fra i concittadini e del rispetto dell’ambiente e delle persone, nel quadro di una più armonica convivenza tra gli uomini. Perché la gentilezza è contagiosa e ci aiuta a vivere meglio nella società”. 

E anche quest'anno, per festeggiare, il benessere prende il volo in aeroporto tra gerbere rosse e sorrisi: "Facciamo sbocciare la gentilezza" è un'iniziativa organizzata da Aeroporti di Roma con la collaborazione di Enac. L'evento, tra i tanti organizzati ad alto tasso di dolcezza, si svolge in contemporanea agli aeroporti europei di Parigi (Charles de Gaulle e Orly), Lione e Tolosa e quelli italiani di Milano, Bologna e Napoli.

Claudio Baglioni disse che “La rivoluzione passa attraverso la gentilezza” e Anne Herbert scrisse: “Pratica atti a caso di gentilezza e insensati atti di bellezza”. Vogliamo accettare questo rivoluzionario invito, da oggi in poi?

Se non sappiamo come fare, basterà leggere il manifesto della gentilezza: in 10 semplici regole spiega come essere gentili, praticando atti di bellezza a casaccio, senza controindicazioni:
Giornata Mondiale della Gentilezza: le 10 regole per praticare 'atti di bellezza a casaccio'

1) Vivere bene insieme: ascoltate gli altri e siate pazienti

2) Essere aperti verso tutti: salutate, ringraziate e sorridete spesso

3) Lasciate scivolare via i torti subiti e non cedete alla rabbia, ragionate

4) Rispettare e valorizzare la diversità, è una grande fonte di ricchezza

5) Non siate gelosi del sapere: comunicate e condividete il più possibile

6) Il Pianeta è uno solo: rispettatelo e non inquinatelo

7) Ridurre gli sprechi: riciclate, riutilizzate, riparate

8) Seguire la stagionalità e preferire i prodotti locali

9) Proteggere gli animali in modo etico, non sfruttarli, non maltrattarli e non abbandonarli

10) Vivere insieme con gli esseri umani e gli animali domestici in modo etico, senza indurre loro sofferenze.



caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]