Rapine con siringa sporca di sangue, ma il farmacista reagisce [VIDEO]

13 novembre 2016 ore 10:13, Andrea De Angelis
Una siringa, rigorosamente sporca di sangue, per mettere a colpo uno, due, addirittura tre colpi. La prima vittima è la più debole, ma anche la meno appetibile. Il colpo va a segno, la 90enne finisce a terra e rimane anche leggermente ferita. Gli altri invece sono meno facili, ma potenzialmente più ricchi. In farmacia, però, trovano l'opposizione decisa e sono costretti alla fuga. Quindi l'arresto e la fine dei giochi. 

Rapine con siringa sporca di sangue, ma il farmacista reagisce [VIDEO]

Questo quanto accaduto l'altro pomeriggio a Cagliari, dove una coppia di persone, un uomo e una donna, hanno cercato di portare a casa del denaro rubando prima la borsetta a un'anziana donna, quindi recandosi in una Parafarmacia e in un bar. Le reazioni delle persone sono state però decise e i piani sono saltati. 
Come riporta lanuovasardegna.gelocal.it, alle 18,30 al 113 è arrivata la segnalazione di una rapina in un bar in via Simeto a Cagliari. Una donna minacciando i presenti con una siringa stava cercando di farsi consegnare l'incasso. La rapinatrice non è riuscita a portare via nulla ed è fuggita a bordo di un'auto. Sul posto sono intervenuti gli agenti della squadra volante e della Mobile. I poliziotti hanno raccolto le testimonianze riuscendo a individuare il modello del veicolo a bordo del quale si era allontanata la donna: una Renault Kangoo guidato da un uomo. Dalle descrizioni fornite i due sono stati quindi arrestati. Sempre sul noto quotidiano sardo è possibile vedere il video delle telecamere a circuito chiuso.

Come scrive unionesarda.it, la rapina all'anziana donna è avvenuta in via Doberdò a Cagliari, mentre il tentativo di portare via l'incasso della Parafarmacia è stato realizzato a Sestu, quindi il bar di via Simeto, sempre a Cagliari.


caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]