Dario Fo, Abbate: "Il mio ricordo del 'sublime-trombone' Nobel"

13 ottobre 2016 ore 13:49, Andrea Barcariol
Intervistato da IntelligoNews lo scrittore Fulvio Abbate ricorda Dario Fo, drammaturgo e attore, Premio Nobel per la letteratura nel 1997, scomparso questa mattina a Milano, dopo una lunga malattia.

C’è un ricordo, anche personale, che la lega a Dario Fo?

«Dopo che vinse il Premio Nobel, sul quotidiano l'Unità chiesero un parere favorevole e uno contrario. Io diedi il parere favorevole dicendo che Dario Fo era un sublime trombone ma aveva meritato quel premio che fece illividire gli scrittori di professione. Lui nella sua vita è stato tutto, repubblichino di Salò nel battaglione paracadutisti, poi fondò il Soccorso Rosso, ha fatto il teatro militante, ha collaborato con Repubblica e poi è diventato grillino. Noi però non possiamo non volergli bene perché è stato una persona di grande generosità, il suo è stato un teatro militante che ha rappresentato un momento straordinario della vita politica del Paese e dei suoi momenti più ridicoli. Potrei fare tanti esempi di scene memorabili. Per questo lo ricordo con nostalgia ma anche con un grande senso di allegria e di ridicolo. Nella sua generosità ha fatto pagine meravigliose».

Lei ha sottolineato il particolare percorso politico di Dario Fo. Cosa ha provocato questi cambiamenti?

«Un elemento narcisistico fortissimo, non se ne è persa nessuna, era diventato una specie di San Giuseppe del Movimento Cinque Stelle che sono tra le persone meno dotate di ironia, mentre Dario Fo dovrebbe essere un’icona dell’ironia. Perché allora si è schierato dalla loro parte? Puro narcisismo».

Dario Fo, Abbate: 'Il mio ricordo del 'sublime-trombone' Nobel'
Brunetta ha detto che non è un ipocrita e ha sottolineato che con lui Dario Fo “fu razzista” perché fece un riferimento alla sua altezza. Cosa ne pensa?

«Avrebbe dovuto prenderla a ridere, Dario Fo aveva fatto un riferimento all’altezza anche su Fanfani, recitando in ginocchio. Brunetta oggi ha dimostrato di non essere una persona di spirito, io dico ma cosa ti frega se ti prendono in giro per l’altezza?».


caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]