Mistero sul Nokia D1C, smartphone o prodotto innovativo

13 ottobre 2016 ore 17:16, intelligo
di Eleonora Baldo

La curiosità attorno al futuro di Nokia ha raggiunto ormai livelli siderali, complice il velo di mistero che la nota azienda di telefonia mobile pare si diverta a creare attorno a sé.

Se, infatti, da un lato lascia intendere un prossimo ritorno sulle scene dell’hi-tech, dall’altro non è ancora chiaro come e, soprattutto con cosa, voglia farlo. E’ di qualche giorno fa l’annuncio della partecipazione di Nokia, tramite l’amministratore delegato Rajeev Suri, al Mobile World Congress di Barcelona, iconica fiera del settore della telefonia mobile che avrà luogo dal 27 febbraio al 2 marzo 2017. Secondo i più informati, quindi, la partecipazione stessa all’evento sarebbe una prova inconfutabile del ritorno sul mercato del noto marchio finlandese, dal 1 gennaio finalmente libero da vincoli di concorrenza con Microsoft. Un quadro perfetto se non fosse per la contestuale precisazione dell’A.d. sul fatto che non vi sarà alcun ritorno al settore della telefonia mobile, mentre, contemporaneamente i rumors danno imminente l’uscita del chiacchieratissimo D1C che avrebbe due telecamere (interna ed esterna) troppo potenti per essere un tablet (rispettivamente 8 e 12 megapixel) e un archivio di memoria troppo grande per essere uno smartphone, mandando in tilt i fanatici del settore che non sanno se aspettarsi un tablet, uno smartphone o un phablet.

Mistero sul Nokia D1C, smartphone o prodotto innovativo

Insomma, più il mistero si infittisce più la curiosità cresce, anche se appare molto probabile che dovremo attendere il meeting di Barcelona per poterci vedere più chiaro. 

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]