A Balotelli "basta" una doppietta per il Pallone d'Oro

13 settembre 2016 ore 9:32, Andrea De Angelis
Apriti cielo. Quando si è saputo che Balotelli sarebbe andato al Nizza, qualche tifoso non ha risparmiato del sarcasmo all'ex azzurro, colui che agli Europei di quattro anni fa fece sognare lo Stivale intero e che ora, invece, nel suo Paese è considerato un enorme punto interrogativo. Non per le qualità tecniche e atletiche, ci mancherebbe. Il valore del giocatore non è mai stato messo in dubbio. Tutti ricordano le sue prodezze, comprese le punizioni. Ma la continuità, la concretezza non sono state mai probabilmente il suo forte. Almeno negli ultimissimi anni. 

"Guarda se ora torna fenomeno proprio in Francia". Eh sì, l'odio calcistico tra cugini non passerà mai, neanche con il trascorrere dei secoli. Per questo adesso nel leggere della doppietta di Super Mario in quel di Nizza, che ha regalato non solo la vittoria alla squadra, ma anche il primo posto in classifica, c'è chi sorride amaro. Soprattutto in quel di Palermo, dove i goal non arrivano e il nome dell'ex milanista (e interista) era stato più volte ripetuto durante il calciomercato estivo. 

Ora, però, Super Mario rilancia. Lo fa a modo suo, chiedendo sì di non essere paragonato ad Ibrahimovic, ma soprattutto ponendosi "nel giro di due o tre anni" un obiettivo a dir poco prestigioso: la vittoria del Pallone d'Oro. Il massimo riconoscimento per un calciatore professionista, roba da Cristiano Ronaldo e Messi, tanto per restare nell'ultimo lustro. Lo vinse Cannavaro nel 2006, poi l'Italia è rimasta a bocca asciutta. Lo sognò e lo sogna ancora Buffon, le cui possibilità sono legate alla vittoria della Champions League in quel di Torino. Ma può sognarlo Balotelli? Staremo a vedere. Intanto Verratti, centrocampista azzurro in forza al Psg e migliore in campo nella prima Italia del nuovo ct Ventura, ha parole dolcissime per l'attaccante: "Nel suo ruolo può essere tra i primi cinque al mondo". A quei livelli il Pallone d'Oro non solo è possibile, ma addirittura probabile...
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]