Nuovo inno dell'Isis sottotitolato in italiano: "Rimarrete sorpresi. Verremo con scempio e morte"

14 aprile 2015, intelligo
Nuovo inno dell'Isis sottotitolato in italiano: 'Rimarrete sorpresi. Verremo con scempio e morte'
"Presto, presto" è il titolo della canzone, scovata su internet dal sito Wikilao. E' in un video l'inno dell'Isis, sottotitolato in italiano. Si canta di gozzamenti, battaglie, variegate punizioni e ci sono le immagini di boia, combattenti e vittime dell'autoproclamato Califfato.

E' in circuito sui canali web frequentati dagli estremisti islamici e ora è all'analisi dell'intelligence.

Ecco alcune pezzi del brano arabeggiante: "Presto rimarrete sorpresi, come un fulmine a ciel sereno vedrete le battaglie sorgere sulle vostre terre".

E ancora: "mi hai dichiarato guerra con l'alleanza della miscredenza, goditi dunque la mia punizione".

Poi la minaccia si fa precisa: "Più a lungo persisterai a combattere, più soffrirai". E come se non bastasse di dice anche "da te verremo con scempio e morte", "noi di sangue le ampie strade ricopriamo grazie ai coltelli affilati che tranciano le gole ai cani in raduno quando si ammassano". 

La casa "produttrice"? Il Centro Ajnad che fa riferimento al sedicente Stato islamico.


autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]