Usa, afroamericano ucciso dalla Polizia con 33 colpi. VIDEO

14 dicembre 2015 ore 19:26, Americo Mascarucci
Usa, afroamericano ucciso dalla Polizia con 33 colpi. VIDEO
Un giovane afroamericano di 28 anni, Nicholas Robertson, è stato ucciso dalla polizia con trentatre colpi di pistola
Un nuovo caso destinato a riaccendere le polemiche e soprattutto a provocare una nuova ondata di proteste e di ribellioni. Gli agenti sostengono che l’uomo fosse armato e avesse sparato dei colpi in aria. Ma dalle immagini registrate da una videocamera di sorveglianza i due agenti sembrerebbero sparare  più volte senza fermarsi neppure quando il giovane, probabilmente ormai colpito, si accascia, volta le spalle e tenta di allontanarsi. La sparatoria ha avuto luogo intorno alle 11 del mattino di sabato nella cittadina di Lynwood, a circa 25 chilometri a sud di Los Angeles. 
Le forze dell’ordine hanno detto di essere andate sul posto dopo alcune segnalazioni di un uomo armato e sono state infatti diffuse tre telefonate fatte al numero di emergenza da parte di testimoni che segnalavano un uomo che sparava in aria. Sempre secondo i poliziotti pur accasciato a terra il 28enne avrebbe continuato a puntare la pistola.

I familiari di Robertson definiscono la sparatoria ingiustificata, mentre la rabbia comincia già a serpeggiare tra la comunità locale, per la vasta maggioranza afroamericana e ispanica. Diverse persone si sono riunite nei pressi del luogo dove ha avuto luogo la sparatoria per protestare contro la polizia, riferisce il New Yourk Times. Come in vari luoghi del Paese, anche nella zona di Los Angeles nei mesi scorsi la tensione è stata alta dopo una serie di episodi simili. A marzo, agenti del dipartimento di polizia di Los Angeles hanno colpito e ucciso un senzatetto, aprendo il fuoco – hanno riferito – dopo che aveva opposto resistenza all’arresto. Anche quell’episodio era stato registrato da una telecamera.
Il caso rischia di riaccendere le polemiche contro l'uso della violenza da parte delle forze dell'ordine nei confronti degli afroamericani. Come si vede dal video, pubblicato in rete, infatti, gli agenti avrebbero sparato contro il 28enne che era di spalle
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]