La camorra pagherà la bonifica della Terra dei Fuochi

14 gennaio 2014 ore 15:15, Andrea De Angelis
La camorra pagherà la bonifica della Terra dei Fuochi
La commissione Ambiente, con a capo il ministro Andrea Orlando, ha approvato un emendamento al decreto sulla Terra dei Fuochi. Il testo, che riguarda anche l'emergenza pugliese legata alla situazione di Taranto, prevede innanzitutto lo screening sanitario gratuito per il prossimo biennio. Un investimento da 50 milioni di euro che Campania e Puglia divideranno in maniera equa, in grado di garantire alla popolazione visite ed analisi mediche a costo zero.
La camorra pagherà la bonifica della Terra dei Fuochi
Un altro elemento che non era presente nel decreto e che ora emerge con forza è il via libera al Fondo per le bonifiche finanziato con beni e risorse confiscate alla criminalità organizzata e derivanti da guadagni illeciti legati a eco-reati (il cosiddetto Fondo unico giustizia). Soddisfazione bipartisan per il lavoro svolto: plaude la responsabile Pd Chiara Braga, come mostra apprezzamento la forzista Mara Carfagna.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]