Ebola come l'Isis: Putin in prima linea anche nella guerra al virus

14 gennaio 2016 ore 7:35, Adriano Scianca
Ebola come l'Isis: Putin in prima linea anche nella guerra al virus
Ebola è un capitolo chiuso. O meglio: è finita l'epidemia che ha fatto tremare l'Africa (e non solo) negli ultimi due anni, la peggiore nella storia del terribile virus. Il bilancio fa comunque spavento: parliamo di 28637 casi e 11315 morti, concentrati soprattutto in Guinea, Sierra Leone e Liberia. Il primo contagio è stato registrato nel dicembre 2013 a Gueckedou, in Guinea, su un bambino di due anni che probabilmente è entrato in contatto con un pipistrello infetto. L'annuncio ufficiale da parte dell'Oms dovrebbe arrivare, in assenza di nuovi casi nelle prossime ore, giovedì alle 10 nel corso di una conferenza stampa a Ginevra. L'ultimo paese a dover uscire dall'incubo era la Liberia, ma a breve dovrebbe essere dichiarato fuori dall'emergenza. In realtà già due volte in Liberia hanno cantato vittoria, poi un nuovo caso si è presentato a distanza di mesi dall'ultimo registrato. "L'attivazione di team pronti a una risposta rapida in caso di nuovi contagi rimane fondamentale - scrive l'Oms nell'ultimo bollettino sull'epidemia -. Ognuno dei tre paesi ne ha almeno uno, e il rafforzamento delle capacità nazionali di risposta continuerà per tutto gennaio". Intanto sulla questione interviene Vladimir Putin, il vero protagonista della scena internazionale recente, che oltre che sul terrorismo intende prendersi il primo piano anche nella lotta al terribile virus. La Russia ha infatti brevettato un vaccino contro Ebola. “Abbiano brevettato un vaccino - ha sottolineato Putin in persona - che mostra, dopo una sere di test, un'efficacia molto elevata, anche maggiore di quelli usati attualmente nel mondo per trattare l'Ebola". Il 24 dicembre il direttore dell'agenzia per i diritti dei consumatori russi Rospotrebnadzor, Anna Popova, aveva affermato che erano stati protocollati i documenti necessari per brevettare il farmaco e che i trial clinici erano in fase finale.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]