Roma, c'è Mitrovic se non arriva Dzeko

14 luglio 2015, Andrea De Angelis
Sono almeno due i tavoli sui quali è impegnato Sabatini. Entrambi da braccio di ferro. 

Roma, c'è Mitrovic se non arriva Dzeko
Da un lato, infatti, c'è da resistere all'assalto del Milan per Romagnoli, con l'offerta dei rossoneri arrivata ormai a 25 milioni di euro. Una cifra impressionante se si pensa che il difensore è appena ventenne e con poche decine di presenze nella massima serie. Il suo valore, evidentemente, è ben chiaro a Mihajlovic che vuole continuare ad allenarlo dopo la felice esperienza in quel di Genova. 

Dall'altro c'è l'operazione Dzeko che sembra più complicata del previsto. Perso Bacca (finito proprio al Milan) e sfumato anche Immobile (in prestito al Siviglia), le attenzioni dei giallorossi erano tutte per l'attaccante bosniaco del Manchester City. 

Trattativa difficile, al punto che la Roma inizia a guardarsi intorno. Sul piatto ballano soprattutto due nomi, quelli di Rondon e Mitrovic.

Il primo, in forza allo Zenit San Pietroburgo, è nazionale venezuelano. Un metro e ottantasei per ottantasei chili di peso, con i suoi 25 anni è nel momento clou della carriera. 

Il secondo è un talento ventenne, serbo, con una media da 0,52 gol con l'Anderlecht. Nonostante la giovane età è già nel mirino di mezza Europa, ma ha rifiutato sia il Newcastle che il Porto. 


caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]