Pdl-M5S: un ufficio per le sobrie convergenze

14 maggio 2013 ore 18:21, Lucia Bigozzi
Pdl-M5S: un ufficio per le sobrie convergenze
“Fatti più in là…”, cantavano le indimenticabili Sorelle Bandiera. E il ritornello calza a pennello per il ‘caso’ aperto e chiuso a Montecitorio con tanto di gentlement’s agreement tra colleghi: due cittadini-eletti grillini e una deputata pidiellina.
 Protagonisti, la giovane berlusconiana Gabriella Giammanco e i giovani pentastellati Giuseppe L’Abbate e Chiara Gagnarli. In mezzo: un ufficio di troppo, o di poco. Il fatto è presto detto, anzi è stato video-messaggiato su youtube e rilanciato dai social network, per iniziativa di L’Abbate e Gagnarli, a corto di uffici perché l’ufficio assegnato loro, è ‘occupato’ dalla collega pidiellina. Anzi, era. Perché in men che non di dica, la Giammanco ha risposto via agenzie: “A scanso di equivoci, vorrei comunicare al M5S che ho provveduto a sgomberare l’ufficio della Camera ancor prima che il video fosse messo in rete”. Nella passata legislatura la parlamentare Pdl stava al piano di sopra del palazzo che ospita i gruppi parlamentari, adesso è stata collocata al piano di sotto. Nel videomessaggio i due grillini denunciavano di aver sollecitato la collega ma senza risultato, al punto da essere costretti a lavorare “in maniera clandestina, ci appoggiamo di qua e di là, senza un pc o la connessione internet”. Appello raccolto: “Ho provveduto a liberarlo dei pochissimi effetti personali che avevo lasciato dopo aver parlato col collega del Movimento Giuseppe L’Abbate - dice Giammanco - in quanto l’unico ad avvisarmi è stato lui. Ho assicurato che l’avrei liberato entro la giornata di oggi e così ho fatto”. Fair play parlamentare: “Mi scuso del ritardo causato da motivi strettamente personali, e mi auguro che quest’inconveniente possa rappresentare l’inizio di una sana e costruttiva collaborazione con i colleghi del M5S”. Caso chiuso con tanto di auspicio di ‘sobrie convergenze’. Galeotto fu l’ufficio ‘okkupato’ e ‘liberato’?
autore / Lucia Bigozzi
Lucia Bigozzi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]