Ancora meningite, 47enne fiorentina ricoverata al Careggi

14 maggio 2015, intelligo
Ancora meningite, 47enne fiorentina ricoverata al Careggi
A Firenze c'è un nuovo caso di meningite. Questa volta è una donna di 47 anni ad essere stata infettata dal meningococco di tipo C. 

Dall'altro ieri notte è stata ricoverata nel reparto di malattie infettive dell’ospedale di Careggi pur essendo vigile e non versando in gravi condizioni che "non sono preoccupanti"  per Maria Teresa Mechi, direttore sanitario di Careggi. 

Ma la profilassi per mettere al sicuro parenti e amici e gente venuta a contatto con lei (in tutto 60 persone) è stata attivata dalla Asl. 

Sotto osservazione anche gli impiegati e colleghi della struttura dirigenziale del Comune di Firenze dove la donna lavora ad un’attività di carattere amministrativo. 

"La paziente - ha poi detto la dottoressa Mechi - è stata ricoverata in buone condizioni e dagli accertamenti eseguiti in pronto soccorso è stato confermato un discreto stato di salute". 

A parlare di prevenzione è la dottoressa Maria Grazia Santini invece secondo la quale "la macchina si è messa subito i moto".

Ora non c'è che adoperarsi per le cure e attendere l'esito delle analisi di tutti gli altri venuti a contatto con la quarantasettenne, al momento sotto osservazione. 

Nella corsa alla vaccinazione contro il meningococco C, è sorta ora la polemica su chi si è ritrovato per pochissimo a dover pagare una prestazione che poi, in via del tutto straordinaria, sarebbe stata erogata gratuitamente.  

(m.m.)
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]