La salute passa per carne bianca di pollo e tacchino

14 maggio 2015, intelligo
La salute passa per carne bianca di pollo e tacchino
Rossa o bianca? In Italia la prima è ancora più consumata della seconda, che però a livello di salute è un ottimo alimento stando allo studio condotto dalla Nutrition Foundation of Italy ovvero la Nfi.

Consumare pollo e tacchino fa bene, soprattutto se lo si fa in maniera costante, e aiuta il un sistema di prevenzione contro diverse patologie. Eppure non è ancora una sana abitudine per gli italiani. 

In passato si era detto che mangiando il pollame gli ormoni ne avrebbero risentito fino a scatenare, addirittura, la crescita di seno nei bambini. 

Ma non è così, anzi. Nel pollo, se ben cresciuto ovviamente, ci sono ferro, grassi polinsaturi e vitamine del gruppo B e proteine: tutti elementi essenziali a fornire il corpo di un sano apporto di difesa. Soprattutto utili per il sistema cardiovascolare e contro alcuni tumori.

Basta inserirla nei nostri piatti almeno tre volte a settimane, senza abusi, ma con costanza. 

E il dottor Andrea Poli, presidente della Nutrition Foundation of Italy, lo conferma: “Il consumo elevato di queste carni si associa a una riduzione del rischio di sviluppare malattie cardiovascolari e alcuni tipi di tumori”.

Se consumati insieme alle verdure poi, c'è solo da goderne i frutti. 

(m.m.)
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]