Superluna in cielo e in DIRETTA streaming: come e dove seguire l'evento storico

14 novembre 2016 ore 13:20, Micaela Del Monte
Oggi è il giorno della Superluna e in molti non vorranno perdere l'occasione di potersi godere lo spettacolo che manca dai nostri cieli dal 1948 e che mancherà per i prossimi 18 anni. Chi vorrà potrà seguire l'evento in diretta streaming dal viewer in testa a questo articolo grazie ai sempre encomiabili sforzi del Virtual Telescope Project.

Per la verità, la Luna sarà al suo perigeo (ossia il punto di maggiore vicinanza alla Terra) già alle 14.52 di oggi, lunedì 14 novembre. Ovviamente sarà però necessario attendere che scenda la sera per poterla ammirare. Le condizioni migliori per osservare una Superluna sono quelle classiche per ammirare qualsiasi evento astronomico: spostarsi in un luogo con poco inquinamento luminoso. Un suggerimento utile è anche quello di osservare la Luna alzarsi da un luogo relativamente alto, come un belvedere o il tetto di un edificio: vedere il disco del satellite stagliarsi dietro palazzi o montagne lo farà apparire ancora più grande di quanto non sia effettivamente.

Superluna in cielo e in DIRETTA streaming: come e dove seguire l'evento storico
Tecnicamente, la Superluna indica la coincidenza tra la fase di Luna piena o Luna nuova con il passaggio più ravvicinato del satellite rispetto alla Terra. In astronomia questo evento si chiama perigeo-sigizia del sistema Terra-Luna-Sole. Il perigeo è, per l'appunto, il momento di massima vicinanza tra la Terra e la Luna, mentre sigizia indica una particolare configurazione in linea retta di tre corpi celesti in un sistema gravitazionale. In base alle condizioni, una Superluna può arrivare ad apparire fino al 14% più grande ed al 30% più luminosa rispetto ad una "normale" Luna. Il che, spiegano gli astronomi della NASA, non è sempre facile da notare: "Una differenza del 30% nella luminosità può facilmente essere mascherata dalle nuvole o dalle luci cittadine. Inoltre, non esistono righelli che galleggiano nel cielo per misurare i diametri lunari. Quando stanno lassù in alto senza punti di riferimento che possano fornire un termine di paragone, grosso modo una Luna piena sembra come un'altra".

L'evento potrà essere seguito non solo dal vivo ma anche in diretta streaming sul web. A partire dalle 17 sarà quindi possibile collegarsi alla web TV del Virtual Telescope per seguire in diretta streaming il passaggio del nostro satellite fare da sfondo al panorama di Roma. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]