Sfida TIM 2017, a colpi di tariffe low cost: ipotesi operatore virtuale

14 novembre 2016 ore 14:07, Andrea Barcariol
Un nuovo operatore mobile low cost, molto probabilmente virtuale. E' ultima idea della TIM che intende attuale le stesse politiche che tanto successo hanno avuto in Francia, dove è pieno di operatori virtuali, anche appartenenti direttamente ai grossi marchi fisici. A lanciare la bomba è stato La Repubblica, ma ancora oggi non c'è niente di ufficiale. A ogni modo si tratterebbe di una buona notizia per gli utenti che in questo modo dovrebbero riuscire a risparmiare sfruttando le nuove offerte. TIM sembrerebbe voler frenare l'avanzata di Iliad, il gruppo di Xavier Niel che detiene Free Mobile, operatore telefonico a basso costo che dalla prossima estate dovrebbe inaugurare la filiale italiana. E' noto che il colosso francese sta per sbarcare sul mercato grazie all'acquisizione di una serie di infrastrutture e frequenze di Wind e 3 Italia. Comincia quindi ad avere un senso l'acquisto di Nòverca Srl effettuato qualche settimana da Telecom Italia, grazie alla quale ha in casa la piattaforma giusta per poter lanciare il suo nuovo MVNO. 

Sfida TIM 2017, a colpi di tariffe low cost: ipotesi operatore virtuale
Se le indiscrezioni saranno quindi confermate ritornerà tecnicamente Nòverca, forse con un nuovo nome, ma gestito direttamente dal gruppo Telecom Italia. Il nuovo operatore virtuale Telecom Italia, se non ci saranno colpi di scena, utilizzerà il seriale della SIM che inizia con “893907” anzichè “893901” di Tim. Non è la prima volta che Telecom Italia pensa di creare un secondo operatore di rete mobile, ci aveva già provato con Mtv Mobile da Giugno 2008 a Maggio 2012. Se il progetto dovesse andare in porto TIM è lecito attendersi una risposta sullo stesso stile anche dai due operatori diretti concorrenti, Vodafone - che "potrebbe rispolverare il marchio Teletù" e il nuovo "Wind3". Tuttavia TIM anticipando i concorrenti potrà dettare le direttive del nuovo segmento di mercato.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]