Napoli, intere famiglie arrestate per spaccio di droga. L'ultimo blitz il 7 ottobre

14 ottobre 2015, intelligo

Napoli, intere famiglie arrestate per spaccio di droga. L'ultimo blitz il 7 ottobre
Altro blitz anti-droga a Napoli. Agenti della Polizia di Stato coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia stanno eseguendo 23 ordinanze di custodia cautelare in carcere per associazione armata finalizzata al traffico di stupefacenti aggravata dal coinvolgimento di minori. Tra i destinatari figurano anche cinque donne e diversi minorenni che, secondo le accuse, costituivano un vero e proprio gruppo organizzato e specializzato nel traffico e nella vendita di droga.

Un'importante operazione quella messa a segno dalle Forze dell'Ordine, denominata "Thor" ed eseguita a carico del gruppo criminale che fa capo a Raffaele Tasseri e che opera nella zona di Boscotrecase, che arriva a una settimana esatta di distanza dal blitz della DDA, nel quale vennero fermate 11 persone a Napoli appartenenti al clan camorristico della famiglia Buonerba, detti "i capelloni". Le accuse in quel caso erano di associazione a delinquere di tipo mafioso, omicidio, tentato omicidio, porto e detenzione illegale di arma da fuoco. Tutti reati aggravati dal metodo mafioso e commessi negli ultimi mesi nel quartiere Forcella.

red

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]