Allarme marea a Venezia ma c'è il vademecum anti-acqua alta

14 ottobre 2015, intelligo
Allarme marea a Venezia ma c'è il vademecum anti-acqua alta
Oggi la marea è salita fino a 110 centimetri, domani alle 12,10 la punta massima sarà di 115 centimetri. A Venezia scatta l'allarme acqua alta, fenomeno col quale i residenti fanno i conti da sempre. Ma oggi il fenomeno presenta aspetti diversi per incidenza e modalità di accadimento.

E va aggiunto che oggi, diversamente dal passato, ci sono strumenti altamente sofisticati che consentono di prevedere con un certo anticipo ciò che accadrà.  

In questo caso la previsione è scattata dopo il monitoraggio dell'evoluzione di una situazione meteomarina che nel Mediterraneo determina centri di bassa pressione, che provocano da giorni un costante innalzamento del livello dell’Adriatico, in coincidenza con una fase in cui fa la sua parte anche il novilunio. 

Il tutto in un contesto meteo nazionale che vede una condizione di maltepo generalizzato con rovesci improvvisi e venti di scirocco.

Il Centro previsioni e segnalazioni maree è lo strumento indispensabile di conoscenza sia per gli addetti ai lavori che per i cittadini. Servizio perativo h24. Gli esperti del Centro hanno diramato agli oltre 60mila iscritti al servizio un sms che segnalava l'arrivo dell'acqua alta. Quando la tecnologia è al servizio della sicurezza.
  
LuBi
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]