Social da star: Facebook Live è il Periscope delle star

14 settembre 2015, intelligo
Periscope adesso è insidiata. A livello di concorrenza, si intende. Anche se per il momento il suo ruolo "di massa" appare intoccabile viste le caratteristiche di quella che punta ad essere la maggiore rivale sul mercato.  

Social da star: Facebook Live è il Periscope delle star
La sfida di Facebook a Periscope sul fronte dei video in diretta si fa infatti più accesa. Il social network di Mark Zuckerberg ha infatti deciso di estendere l'uso della sua piattaforma 'Live', quella per lo streaming dei filmati, a giornalisti, politici e altri personaggi pubblici. Cioè a chiunque abbia un profilo verificato, quello col bollino blu.

Attori, cantanti, atleti e altri personaggi pubblici possono trasmettere video girati in diretta con lo smartphone già da un mese, cioè da quando Facebook ha aggiunto la funzione 'Live' alla sua applicazione 'Mentions'. Con la novità appena introdotta, questa possibilità finora limitata alle pagine verificate dei vip sarà dunque offerta a tutti i personaggi che hanno un profilo con la spunta blu.

La stragrande maggioranza del miliardo e mezzo di utenti di Facebook, tuttavia, potrà solo guardare i video di personaggi noti senza poter trasmettere i propri. 

In questa dimensione più elitaria 'Live' si differenzia da Meerkat e da Periscope di Twitter. 

Altra differenza riguarda la permanenza dei video in rete: con 'Live' dopo la fine della trasmissione il video viene pubblicato su Facebook e non scompare, come avviene invece istantaneamente su Meerkat e dopo 24 ore su Periscope. 
Fan e follower potranno quindi condividerlo, facendone aumentare la diffusione. 

ada
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]