Monti ai suoi: Caro amico ti scrivo...

15 aprile 2013 ore 10:17, Domenico Naso
Monti ai suoi: Caro amico ti scrivo...
Inizia oggi una settimana decisiva per Scelta Civica. E a innescare la nuova fase sarà una lettera che il presidente del Consiglio Mario Monti è pronto a recapitare ai suoi parlamentari. Monti vuole far camminare da sola la sua creatura, ma senza lavarsene le mani. Resterà come padre nobile, provando a rendere indipendente un progetto in cui ancora crede.
Nessun ruolo operativo, via il nome dal simbolo, si tenta di spersonalizzare Scelta Civica e di farle affrontare da sola le importanti sfide a cui è destinata. A cominciare dalla sintesi necessaria e non necessariamente agevole tra le due anime del partito: quella liberaldemocratica e quella più spiccatamente cattolica: da Italia Futura a Sant’Egidio, da Pietro Ichino a Mario Mauro . Una convivenza fondamentale, se non si vuole provocare una scissione che sarebbe un colpo letale al progetto montiano. I capisaldi montiani del rigore, della serietà istituzionale, di un riformismo moderato che non è centrismo ma centralità, resteranno nel DNA di Scelta Civica. Così come resterà l’intenzione di svolgere il ruolo di cerniera tra centrodestra e centrosinistra, soprattutto in una fase così difficile e senza maggioranze chiare. Il governo delle larghe intese resta la ricetta preferita dalla pattuglia montiana, al fine di riconciliare politicamente una nazione spaccata. E mentre Mario Monti tenta di emancipare il suo movimento, magari tornando a incarnare il ruolo di riserva della Repubblica, forte della sua carica di senatore a vita, l’Udc di Pierferdinando Casini sta alla finestra. Se le cose dovessero andare male e la sintesi tra le varie culture politiche si rivelasse impossibile, il leader centrista è pronto a rientrare in partita. Ma i montiani giurano che la scissione non è una possibilità e che Scelta Civica continuerà a incarnare, unitariamente, le idee fondamentali del montismo.
autore / Domenico Naso
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]