Roma: Bruno Vespa con IntelligoNews. 'Sale, zucchero e caffè' atto-2 (LE FOTO e IL VIDEO)

15 aprile 2014 ore 8:04, intelligo
[gallery columns="4" ids="58636,58637,58638,58639,58640,58641,58642,58645,58647,58651"] Lo avevamo lasciato a Milano, lo abbiamo ritrovato a Roma, più in forma che mai. Bruno Vespa, ancora una volta, non si è smentito. La presentazione, atto-due, del suo libro “Sale, Zucchero e Caffè” (Edizioni Mondadori-Eri), si è svolta mercoledì, scenario il blasonato palazzo Ferrajoli. E' stata l’occasione per collegare i suoi ricordi familiari, le sue vicende professionali, con l’attualità della politica. Organizzata da IntelligoNews, “La Fontana delle idee”, luogo di incontro, crocevia di politici, imprenditori, operatori culturali, studenti e rappresentanti del mondo del lavoro, con l’obiettivo di contribuire a scrivere le nuove pagine della Terza Repubblica (“moderati in politica, smoderati per l’Italia”), giunta al quinto incontro (dopo i giornalisti Sansonetti, Polimeno, e il parlamentare Balduzzi), l’evento ha visto un alto e qualificato concorso di pubblico. Tra gli interlocutori di Vespa, Angelo Polimeno giornalista politico del Tg1, il Ministro dell'Istruzione e segretario di Scelta Civica, Stefania Giannini, Enrico Zanetti sottosegretario all'Economia, sempre di Sc al ministero dell’Economia, e Fabio Torriero, direttore di IntelligoNews. Guidati da Gianfranco Librandi, membro della commissione Bilancio della Camera e tesoriere di Scelta Civica, in sala anche una nutrita pattuglia di parlamentari “montiani”: dal senatore, sottosegretario agli Esteri Benedetto della Vedova, all’onorevole Mazziotti, Balduzzi e tante altre personalità. Incalzato dalle domande di Torriero e Polimeno, e dalle osservazioni del ministro Giannini e del sottosegretario Zanetti, Vespa ha detto la sua su Renzi, le sue riforme, il futuro di Berlusconi, papa Francesco e il Def. E’ proprio vero: con la fine del bicameralismo perfetto (la prossima abolizione del Senato), la seconda Camera della Repubblica si appresta ad essere, sempre di più, “Porta a Porta”. ECCO IL VIDEO DELLA PRESENTAZIONE
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]