Addio a Percy Sledge, ma resta eterna la sua 'When a man loves a woman'

15 aprile 2015, Andrea De Angelis
Il cantante soul statunitense Percy Sledge, famoso per l'indimenticabile 'When a man loves a woman', è morto ieri all'età di 73 anni.

Addio a Percy Sledge, ma resta eterna la sua 'When a man loves a woman'
A confermarlo alla Bbc, Steve Green dell'agenzia Artists International Management Inc, che ha reso noto anche il luogo in cui è avvenuto il decesso: nella casa di Baton Rouge in Lousiana.

"Era una persona formidabile come non se ne trovano spesso in questo business, un vero fuoriclasse", ha detto Green . 

Nato in Alabama il 25 novembre 1940, nei primi anni Sessanta Sledge lavorò per diverso tempo in un ospedale come infermiere. Quindi l'incontro con il produttore Quin Ivy e la firma di un contratto discografico con la Atlantic Records: di lì a poco, nel marzo 1966, la pubblicazione di "When a man loves a woman" che gli regalò la fama planetaria.

La leggenda narra che Sledge avesse dedicato la canzone a una ragazza che lo aveva lasciato per inseguire una carriera da modella.

Dal 2005 il nome di Percy Sledge è stato introdotto nella Rock and Roll Hall of Fame.
caricamento in corso...
caricamento in corso...