Arrestate due rom, madri "pappa" delle figlie minorenni

15 aprile 2015, Marta Moriconi
Arrestate due rom, madri 'pappa' delle figlie minorenni
Sono state arrestate dai carabinieri due madri rom, di 36 e 39 anni, che facevano prostituire le figlie minorenni. Non solo. Pare che il giro fosse stato ampliato anche a una terza amica.
 

Si tratta ovviamente del reato di prostituzione minorile, reclutamento e favoreggiamento della prostituzione (che avveniva presso centri commerciali e supermercati)e ora le due donne sono già nel carcere di Pisa.

E' stata la procura di Firenze a coordinare le indagini nel 2014 quando una pattuglia di Follonica a maggio trovò la figlia minore di una delle arrestate appartata con un uomo di 54 anni. 

La vendita del corpo di queste bambine sarebbe avvenuta in strada nella provincia di Grosseto e, una volta accertato il reato dopo lunghi accertamenti fatti di testimonianze e intercettazioni, i carabinieri hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip di Firenze. 


caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]