Tragico incidente in Calabria: 80enne bruciato vivo davanti al cimitero

15 aprile 2016 ore 11:48, Lucia Bigozzi
Bruciato vivo. Dramma del dramma e scena agghiacciante per i soccorritori che sono intervenuti a Mileto, in Calabria per tentare di salvare un 79enne, che alla guida della sua Motoape di è scontrato frontalmente con una macchina. Dopo l’impatto il veicolo dove si trovava il pensionato ha preso fuoco e l’uomo è rimasto intrappolato all’interno dell’abitacolo. Per lui non c’è stato niente da fare. L'incidente è avvenuto sulla strada statale 18 all’altezza della frazione di Paravati, proprio davanti al cimitero. Un macabro dettaglio che suona anche come presagio.

Tragico incidente in Calabria: 80enne bruciato vivo davanti al cimitero
Ancora tutte da chiarire le cause del frontale tra la Motoape e una Fiat Panda condotta da un uomo che ha riportato una serie di ferite ma senza gravi conseguenze. Subito dopo lo scontro, l’automobilista alla guida dell’utilitaria è riuscito ad abbandonare il veicolo e a mettersi in salvo, mentre divampavano le fiamme che in poco tempo hanno avvolto il pensionato. Sul posto sono intervenute ambulanze del 118, squadre dei Vigili del Fuoco e pattuglie di Carabineri e Polizia stradale. Disagi alla viabilità durante le operazioni di sgombero della strada dai veicoli coinvolti nell’incidente.   

autore / Lucia Bigozzi
Lucia Bigozzi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]