Torna Independence Day, ma senza Will Smith: meglio l'originale? (VIDEO e TRAILER)

15 dicembre 2015 ore 7:30, intelligo
Torna Independence Day, ma senza Will Smith: meglio l'originale? (VIDEO e TRAILER)
Tornano gli alieni (se mai se ne sono andati) ma stavolta saranno più “cattivi”. Si potranno salvare solo gli uomini più coraggiosi. E’ il leit motiv di “Independence Day: Resurgence”, sequel del colossal che venti anni fa sbancò non solo nei botteghini ma anche nella fantasia di molti amanti del genere cinematografico. Independence Day: Resurgence, dunque, sarà in sala in Italia dal 24 giugno del prossimo anno, ma la domanda o il rischio che tutti i sequel corrono è se sia meglio il primo o il secondo. Della serie: meglio la versione 1 o 2, meglio l’originale o il remake? Nel nuovo film che a inizio estate sbarcherà in Italia, gli alieni sono pronti a un attacco alla terra molto più sofisticato e intenso del precedente. L’obiettivo è: radere al suolo il pianeta. Scene particolarmente sofisticate – secondo i rumors – inchioderanno lo spettatore alla poltroncina, ma non è tutto perduto per il genere umano. Ci sarà una sorta di “selezione” naturale, nel senso che avranno una chance di salvezza solo gli uomini che si dimostreranno più coraggiosi. Firma la regia del film Roland Emmerich che ha voluto nel cast, tra i tanti attori, anche le “matricole” Liam Hemsworth, Jessie Usher, Charlotte Gainsbourg e Sela Ward. La majos, la 20Th Century Fox intanto ha già realizzato e diffuso il primo trailer che promette bene per gli amanti del genere. E’ il “mitico” il dottor David Levinson (Jeff Goldblum) a lanciare l’allarme urlando al mondo che gli alieni “sono tornati!”. E’ lui che di fronte a una minaccia tanto grave, avrà il compito di preparare gli strumenti necessari per difendere il pianeta dall’attacco di extra-terresti piùà aggressiv che mai. 

Per il momento non si ma molto di più della trama, anche se nel trailer si capisce che almeno una parte del film è ambientata in New Mexico, proprio quindici anni dopo il primo “attacco” alla terra. Ma anche gli alieni, seppure più cattivi di prima, non sono più gli stessi: non ci sarà Will Smith. A. Fox sarà ancora Jasmine Dumbrov ma non ballerà più la lap dance. Torneranno anche Bill Pullman, Judd Hirsch, Ward (nei panni del Presidente), mentre Usher nel film sarà il figlio di Jasmine. Tutto è pronto per il grande ritorno e per il paragone con la prima versione. 

Clicca qui per vedere il sito e per vedere il trailer

LuBi 
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]