Elisa torna rock, col singolo "No Hero" canta l'amore semplice che "fa miracoli"

15 gennaio 2016 ore 21:20, Americo Mascarucci
A tre anni dal successo de “L’Anima Vola” Elisa torna con un nuovo singolo intitolato "No Hero". 
Un ritorno in grande stile con una significativa novità. L’album infatti è interamente in lingua inglese ed è rock. 
Debutterà a marzo. 
Il filo conduttore delle canzoni è l’amore, inteso però nel suo significato universale, non soltanto l’amore di coppia ma anche quello ad esempio che lega le persone fra loro con profondi vincoli affettivi. 
Un affetto che può ad esempio aiutare a superare le difficoltà e a dare forza e coraggio a chi si trova a dover vivere momenti di profonda disperazione. Un inno ad aiutare il prossimo senza gesti di grande eroismo ma con la semplicità di un amore diffuso in forma gratuita che incoraggia, aiuta, salva.
Un amore che va oltre il dolore e incoraggia le persone a ritrovare la forza e il coraggio di vivere la vita fino in fondo, perché alla fine di ogni tunnel, anche il più lungo e il più buio c’è sempre una luce, una via d’uscita. Un album che molti ritengono personale, ossia ritagliato su esperienze dirette vissute dall’artista.  
Ed Elisa stessa sembra confermarlo nel momento in cui accompagna l’uscita dell’album in inglese con queste parole: "Avere il coraggio di inseguire i sogni e continuare a farlo, a 40 come a 20 anni, è un atto di ribellione e di fede. ho scritto questo pezzo per la mia migliore amica, ma era rivolto anche a me. E a tutti quelli che hanno preso più di qualche botta, ma che vogliono continuare a sognare e cercare la loro strada. Perché anche quando ci cammini dentro, devi continuare a trovarla per ogni passo in avanti che fai". 
Elisa torna rock, col singolo 'No Hero' canta l'amore semplice che 'fa miracoli'
Appare chiaro il riferimento al dramma vissuto da una persona cara che forse, proprio l’amore dimostrato sotto forma di affetto dall’artista stessa, ha restituito alla vita. E in un’epoca in cui il concetto di amore è stravolto e purtroppo utilizzato come un’etichetta propagandistica utile per motivare determinate campagne ideologiche, esaltare l’amore che va oltre il rapporto di coppia per abbracciare gli affetti familiari, quelli fra amici veri o quelli indirizzati verso chi soffre, è sicuramente una mossa intelligente oltre che eticamente opportuna. 

Elisa tornerà anche ai concerti dal vivo a partire dal novembre 2016.
- 11novembre a FIRENZE (Nelson Mandela Forum)
- 14 novembre a TORINO (Pala Alpitour)
- 19 novembre a ROMA (Pala Lottomatica)
- 22 novembre a BOLOGNA(Unipol Arena)
- 25 novembre a MILANO (Mediolanum Forum)
- 28 novembre a PADOVA (Kioene Arena)

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]