Il protagonista della settimana: Marino e quella conversione a "U"

15 giugno 2013 ore 12:29, Marta Moriconi
Il protagonista della settimana: Marino e quella conversione a 'U'
E’  Ignazio Marino l’uomo della settimana. Ha stravinto ed è il nuovo sindaco di Roma. Ma non è belloccio come Alfio Marchini, né marpione come Silvio Berlusconi.
E’ un medico dalle parole “belle” e “buone”. E sì, perché quello a cui tiene di più è la sua immagine. E lo si è capito subito quando affaticato è arrivato in Campidoglio con la sua bicicletta. Anche i fotografi e gli operatori video erano più veloci di lui, ma era troppa la soddisfazione per aver superato quel Letta arrivato in Quirinale nella sua Fiat, o quel Papa Francesco che ha deciso di rinunciare alla macchina che gli sarebbe spettata. Lui sì che c’ha messo anche il sudore della fronte. “Se loro lo hanno fatto così, io lo faccio meglio di loro”, avrà pensato Ignazio, che ogni volta che viene inquadrato fa pensare alla sua gioventù tra i banchi di scuola, e pare di vederlo in grembiulino con il fiocchetto sistemato dalla mamma e perfettamente intonso. Ma, alla fine, è soprattutto un bravo bambino. Il sindaco Marino, infatti, quello che doveva aprire Roma ai diritti, come se finora fosse stata la Capitale dei soprusi, ha declinato l’invito che gli era giunto di partecipare al Roma Pride 2013. E lo ha fatto, udite udite cosa ha osato dire, per trascorrere qualche giorno in famiglia. Ma la decisione del neo sindaco Ignazio Marino di non partecipare al GayPride di Roma non è andata giù agli organizzatori, tanto più che invece lo si è sentito subito parlare di Papa Francesco. Insomma, lui e la Chiesa vanno a braccetto. O meglio Roma e la Chiesa vanno a braccetto e lui non ne può fare a meno. Che siano tutte considerazioni esagerate? In fondo Marino aveva mandato nelle scorse ore un messaggio di saluto e di vicinanza alla comunità gay che ha organizzato l’evento. Alla fine, però, un dato è certo. Un conto è la campagna elettorale, un altro è l’Amministrazione della cosa pubblica (che non è pubica!).
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]