Bleep, ecco la chat anti-spioni

15 maggio 2015, intelligo
Roba da servizi segreti, ma a disposizione di tutti. Impossibile da copiare, salvare, hackerare. A prova di virus insomma e di occhi indiscreti, il sogno per tutti coloro che non riescono a rinunciare mai alla chat, anche a costo di rischiare grosso. 

Bleep, ecco la chat anti-spioni
Corna e tradimenti, invidie e gelosie, informazioni top secret: ora in chat potrete comunicare di tutto senza pensieri. Il messaggio cifrato si autodistrugge e non è possibile fare degli screenshot. 

Bleep, lanciata dall’azienda BitTorrent.com, è un'applicazione - che esisteva già in versione alpha per Android , OSX e Windows, ma che oggi è stata aggiornata ed estesa, incluso il battesimo su iOS - di messaggistica (ma anche di chiamate VoIP) cifrata

Non è il primo, basti pensare a Redphone/Signal, Telegram, Wickr, Surespot. Ma ha alcune particolarità: tiene messaggi e chiavi di cifratura per immagini conservate sui dispositivi degli utenti, non nel cloud, spiega il blog di BiTorrent.
Per messaggi e metadati, non c’è dunque un server da prendere di mira da parte di hacker. Tutto ciò è reso attraverso una piattaforma decentralizzata, che rende anche più difficile censurare o chiudere il servizio. 
 
Infine, Bleep non richiede informazioni personali per iscriversi, se non un nickname. 
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]