Sperma delle loro brame, chi è il donatore ideale? Quali rischi?

15 novembre 2015 ore 16:14, Orietta Giorgio
Sperma delle loro brame, chi è il donatore ideale? Quali rischi?
Al posto del principe Azzurro, oggi, si cerca il donatore di sperma ideale. Le donne sono sempre più esigenti e cercano un uomo che corrisponda a determinate caratteristiche biologiche e caratteriali. 
Uno studio condotto alla Queensland University of Technology negli Stati Uniti d’America ha svelato chi è il donatore che tutte vorrebbero. 

La bellezza non sembrerebbe un requisito fondamentale ma è sul carattere che si punta tutto… e, a sorpresa, sono i maschi macho ad essere “sconfitti”. Le donne preferiscono un uomo timido e introverso

Ma quali sono i rischi in merito? In rete esistono gruppi di “donazione fai da te” un’alternativa alle banche del seme, Facebook, siti web e forum diventano un punto di riferimento per la domanda e l’offerta di spermatozoi tramite semplici annunci. Quanto può essere pericoloso affidarsi alla rete per un tipo di ricerca simile? I rischi sono facilmente immaginabili…

Un altro rischio sarebbe quello di avere decine o centinaia di fratellastri e sorellastre e, senza saperlo, in età adulta rischiare di avere figli con qualcuno di loro. I medici sarebbero preoccupati del rischio di diffusione su larga scala di malattie genetiche finora molto rare. In un pubblicato sul New York Times, Ms Daily, una donna di Washington che ha una figlia di 14 anni nata da un donatore, per ridurre al minimo il rischio di contatti “indesiderati” con i fratellastri della ragazza, ha fondato un sito web per cercarli. Negli States i donatori di sperma sono identificati con un numero univoco, così la ricerca dei consanguinei della giovane non è stata difficile: oggi ben 150 fratellastri e sorellastre si ritrovano periodicamente in occasione della feste. Ms Daily ha affermato: "Vederli tutti insieme è impressionante si assomigliano in modo incredibile".

Un altro problema riguarda, ovviamente, se il donatore di sperma è malato. Salta all’occhio una notizia del Daily Mail di aprile 2015: un donatore di sperma era affetto da una malattia genetica. Ora quasi cento bambini sono a rischio. L'uomo "colpevole" è noto come donatore 7042 e ha il gene difettoso noto come neurofibromatosi 1 (NF1), si tratterebbe di un donatore danese. 

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]