Uber batte Apple con auto senza pilota. E' sfida con Google Car

15 settembre 2016 ore 9:18, Americo Mascarucci
Mentre sembra sfumata del tutto la Apple Car, ossia l’auto che si guida da sola pensata da Tim Cook, ecco che negli Stati Uniti parte l'ennesima sfida alla Google car, col debutto ufficiale a Pittsburgh, in Pennsylvania, dell'auto senza pilota messa a punto da Uber. La startup di San Francisco ha messo a disposizione della stampa una ventina di Ford Fusion fornite di laser, videocamere e sensori per testare il servizio. 
Come riportato da NBC News, i veicoli sono dotati di 20 telecamere, 7 laser, antenne GPS su tetto e bagagliaio, il radar a 360 gradi ed una piattaforma software personalizzata. Essendo un progetto pilota, i clienti non saranno comunque soli all’interno della vettura, ma ci sarà un driver Uber, per immediatamente prendere il controllo dell’auto in caso di malfunzionamenti, ed un ingegnere che monitorerà i dati in tempo reale su un computer portatile. 
Uno degli strumenti principali è il Lidar, un laser che gira velocissimo su se stesso proiettando un raggio che serve per mappare, tridimensionalmente, tutto ciò che il veicolo ha intorno. 
Il sistema mette insieme 1,4 milioni di punti ogni secondo, e il dato viene poi utilizzato dal computer di bordo insieme alle informazioni raccolte da altre telecamere, dai sensori di prossimità intorno al veicolo e dall’antenna GPS, che serve al veicolo per seguire un itinerario. 

Uber batte Apple con auto senza pilota. E' sfida con Google Car
L’esperimento di Pittsburgh per ora è limitato ad alcuni quartieri della città. Nelle prossime settimane sarà esteso ad altre zone, compresa quella dell’aeroporto per offrire il servizio da lì fino al centro cittadino. 
"Questo progetto è un grande passo avanti – ha spiegato Travis Kalanick, CEO e cofondatore di Uber – Testare la tecnologia nel mondo reale è fondamentale per rendere l’auto a guida autonoma una realtà". 
Il servizio per il momento sarà gratuito e chi si offre per effettuare il test potrà usufruire della corsa completamente gratis.
L'unico punto che resta da chiarire è se poi all'atto pratico queste auto potranno davvero circolare dal momento che in tutti gli stati mancano leggi in materia e quindi di fatto la circolazione di auto senza autista non sarebbe consentita. Ma certo che se i progetti daranno buoni frutti questa nuova realtà non potrà essere ignorata. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]