L'omelia del parroco ai funerali di Tiziana Cantone: "Lei voleva essere in questa vita"

15 settembre 2016 ore 16:29, intelligo
"Ci domandiamo perché questa bella ragazza piena di prospettive si è sacrificata. Il perché non lo sapremo mai, resterà un mistero. Ma abbiamo la certezza che lei amava la vita, voleva essere in questa vita". Inizia così l'omelia del parroco della chiesa di san Giacomo Apostolo di Casalnuovo (Napoli), don Giuseppe Ravo, celebrando i funerali di Tiziana, la 31enne che si è suicidata dopo la diffusione, contro la sua volontà, di alcuni video hard. I funerali sono stati celebrati in forma strettamente privata per volere della famiglia. Presenti in chiesa il sindaco di Casalnuovo, Massimo Pelliccia, il sindaco di Mugnano (dove la ragazza si è suicidata martedì scorso), Luigi Sarnataro, l'assessore alle pari opportunità del Comune di Napoli Daniela Villani e l'assessore regionale Francesco Emilio Borrelli.
"Dobbiamo fare in modo che  ci siano leggi che tutelino queste persone" per don Giuseppe Ravo, che ha continuato spiegando che solo così "riusciremo ad amarci e rispettarci".
"Preghiamo per la conversione di chi vive nella malvagità": ha poi aggiunto. 

L'omelia del parroco ai funerali di Tiziana Cantone: 'Lei voleva essere in questa vita'
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]