Chloè 9 anni nelle mani dell’orco in Francia: così è stata seviziata e uccisa

16 aprile 2015, intelligo
Chloè 9 anni nelle mani dell’orco in Francia: così è stata seviziata e uccisa
Aveva solo 9 anni Chloè. L’orco l’ha rapita, seviziata a gettata in un bosco. Orrore nel nord della civilissima Francia. Quando i soccorritori l’hanno trovata, la piccola era nuda.

Secondo una prima ricostruzione sarebbe stata violentata prima di essere soffocata, anzi strangolata. Una morte atroce che ha sconvolto i francesi. Il presunto aguzzino è stato rintracciato e bloccato: è un cittadino polacco di 38 anni, proprietario della macchina che alcuni testimoni avevano visto allontanarsi con la bambina a bordo. 

Quando gli agenti lo hanno fermato l’uomo era in stato di ebbrezza e a suo carico sono saltati fuori precedenti penali per violenze e furti. Già nel 2010 i giudici lo avevano condannato a sei anni di carcere intimandogli di stare alla larga dalla zona dove, invece, ha rapito la piccola Chloè. 

La madre ha raccontato che la figlia stava giocando in giardino quando lei è rientrata per pochi istanti per accudire gli altri due figli. Ma quando è tornata in giardino, Chloè era nell’auto che ha visto allontanarsi a gran velocità. 

LuBi

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]