Le scintille su twitter tra Salvini e Serracchiani

16 aprile 2015, Andrea Barcariol
La solita maglietta di Matteo Salvini accende un’altra polemica mediatica. L’ennesima. Questa volta il “duello” è con
Le scintille su twitter tra Salvini e Serracchiani
Debora Serracchiani, presidente del Friuli Venezia Giulia e numero 2 del Pd che ha risposto per le rime al leader della Lega.

Oggetto del contendere? La maglia indossata da Salvini, durante la trasmissione Coffee break su La7, con un’enorme ed eloquente scritta a lettere in stampatello: "Debora basta", preparata per il lancio di una manifestazione padana convocata sabato 18 aprile a Cividale. Altrettanto chiara la dicitura sotto lo slogan principale: "Fuori i servi di Renzi dalla nostra regione".

Immediata la risposta della Serracchiani su twitter, strumento da sempre molto amato dal segretario del Carrocio: "Per riempire una piazza, dopo il flop di Roma, Salvini mi dedica una delle sue felpe da salotto TV. Sorridiamoci su!". Un cinguettio ironico e canzonatorio, con tanto di foto attraverso uno screenshot, che scatena le opposte tifoserie sulla rete.
C'è da scommettere che la risposta di Salvini non si farà attendere, come accadde la scorsa settimana con il duro botta e risposta con il presidente della Camera Laura Boldrini sui campi rom "da radere al suolo".

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]